Angelina Jolie rompe il silenzio e parla del divorzio: "Il problema non era il nostro stile di vita"

Angelina Jolie ha parlato per la prima volta, in un'intervista a Vanity Fair, della fine del suo matrimonio con Brad Pitt, padre dei suoi figli

Angelina Jolie rompe il silenzio e per la prima volta, confidandosi in un'intervista rilasciata a Vanity Fair, ha parlato pubblicamente della fine della sua storia d'amore con Brad Pitt.

"Non volevo che i miei figli si preoccupassero per me. Penso che sia molto importante piangere sotto la doccia e non di fronte a loro. Devono sapere che tutto andrà bene anche quando noi non ne siamo sicuri", ha confessato l'attrice.

Lei, figlia di genitori divorziati, ha raccontato la sua esperienza: "Crescendo sono sempre stata molto preoccupata per mia madre". Ma non nega di essersi riconciliata con il padre, l'attore Jon Voight: "Ha capito che i ragazzi avevano bisogno in questo momento di un nonno".

Poi ha parlato della separazione:"Le cose sono iniziate ad andare male nell'estate del 2016, ma il problema non era il nostro stile di vita da star". Adesso però esiste un dialogo con l'ex marito: "Ci interessiamo l'uno dell'altro e della nostra famiglia. E lavoriamo entrambi allo stesso obiettivo".

Inoltre l'attrice ha confessato di essere stata colpita dalla paralisi di Bell e di aver superato i danni ai nervi facciali solo grazie all'agopuntura.