Antonella Cavalieri racconta perché ha lasciato Paulo Dybala

L'ex di Paulo Dybala ha svelato ai microfoni di Domenica Live alcuni retroscena sulla fine della sua storia d'amore con il campione argentino della Juventus

Antonella Cavalieri si confessa a Domenica Live e racconta la sua rottura con Paulo Dybala, il fantasista argentino in forza alla Juventus. La bellissima 23enne argentina, una delle modelle più richieste dalle grandi case di moda per sfilare sulle passerelle di tutto il mondo è diventata nota in Italia soprattutto per la sua storia d'amore con il calcolatore bianconero.

Intervistata questo pomeriggio, la Cavalieri ha raccontato alcuni retroscena sulla fine della relazione con Dybala. Particolare che non erano ancora stati resi noti ma che gettano una nuova luca sulla rottura fra i due argentini. "Più diventava famoso, più ci allontanavamo", ha raccontato la modella. E il trasferimento a Torino nell'estate del 2015 è stato il punto di non ritorno.

"Mi sentivo sola, non parlavo italiano, mi mancava la mia famiglia e Paulo non faceva nulla per migliorare questa situazione. Poi ogni giorno sui siti leggevo di un suo flirt e ho iniziato a credere che mi tradisse. Non ho mai avuto le prove, ma sono sicura mi abbia tradito". Infine, una stilettata all'ex: "In tutta la sua carriera non mi ha mai dedicato un gol".

Commenti

Asterix il Gallo

Lun, 19/11/2018 - 07:47

Fattene una ragione