Anziana non risponde per ore. I vigili del fuoco fanno irruzione e lei: "Stavo ascoltando Ramazzotti"

Una signora di 98 anni di Firenze si è vista piombare in casa i vigili del fuoco, chiamati dalla nipote che si era preoccupata per la sua salute. Il cantante la invita al concerto

Non rispondeva da ore al campanello e al telefono. Motivo? Era assorta nella musica di Eros Ramazzotti. A tutto volume. Protagonista della vicenda una signora di 98 anni di Firenze, che si è vista piombare in casa i vigili del fuoco, chiamati dalla nipote che si era preoccupata per la sua salute. Dopo aver sfondato la porta del suo appartamento, i vigili del fuoco hanno trovato l’anziana in ottima salute, comodamente stesa sul letto con delle grosse cuffie alle orecchie, che diffondevano a tutto volume le canzoni del celebre cantante.

Le operazioni per entrare nell’abitazione tra l’altro si erano rivelate particolarmente complesse, perché la signora, che ha spiegato di tenere alla sua sicurezza, aveva chiuso la porta d’ingresso anche con dei lucchetti supplementari. Alla vista dei vigili del fuoco, accompagnati anche dalla nipote, è rimasta sorpresa, ma è stata subito rassicurata.

"È proprio vero che la musica non ha colore, non ha nazione e... NON HA ETÀ", ha commentato su Facebook un divertito Eros Ramazzotti. Che poi si è messo in contatto con la signora fiorentina e si è impegnato a regalare alla signora il suo nuovo album, Perfetto, in uscita il 12 maggio, e a invitarla al suo concerto di Firenze, in programma il 12 ottobre al Mandela Forum.

Commenti
Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Gio, 26/03/2015 - 20:16

Un semplice "danno collaterale"