Arisa hot: "Se facciamo sold out vi faccio vedere le tette a fine concerto"

L'artista terrà un concerto a Padova stasera e cerca di scaldare l'atmosfera con una proposta spiazzante. Già quasi vent'anni fa Anna Falchi e Sabrina Ferilli hanno promesso ai fan lo striptease

Dopo aver partecipato al Festival di Sanremo con "Mi sento bene", Arisa ha dato il via al suo "Una nuova Rosalba nei club" dal 26 marzo. Un palco essenziale e tanto ritmo per un Live che vede i suoi grandi successi rivisitati in chiave modern con in scaletta anche i brani nel nuovo album "Una nuova Rosalba in città". Penultima tappa questa sera alla Hall di Padova, domani chiusura alla Latteria Molloy di Brescia.

Ma è sulla tappa di questa sera che si concentra l'attenzione dell'artista. Infatti sui social ha pubblicato un post che ben poco lascia all'immaginazione: "Traffico per Padova. Venite stasera? Dai... Alle 22. Il posto è grande riempiamolo. Se facciamo sold out vi faccio vedere le tette a fine concerto". Riusciranno i fan ad accorrere in massa per vedere la propria beniamina in una versione assolutamente inedita? Ai posteri (e ai social) l'ardua sentenza.

Intanto questa strana proposta ha fatto venire alla mente due famosissimi strip, che però riguardavano l'ambito calcistico. A maggio 2000 Anna Facchi sul campo all'Olimpico ha improvvisato uno strip per festeggiare davanti a ottantamila persone lo scudetto della sua squadra del cuore: la Lazio. Dai campi di calcio alla dimensione privata. Anna Falchi ha bissato sul letto di casa sua, con uno scatto hot pubblicato su Instagram, lo scorso 2 marzo per il derby vinto 3-0 dalla Lazio sulla Roma . "Il selfe sexy che mi sono fatta per festeggiare la vittoria della mia Lazio nel derby? L'ho fatto sabato sera, a casa mia da sola, subito dopo la partita", ha dichiarato. Mentre nel 2001 Sabrina Ferilli al Circo Massimo ha sfilato con la bandiera in mano e in bikini per festeggiare lo scudetto della Roma.

Toccherà adesso ad Arisa? Lo scopriremo sui social nelle prossime ore.

Segui già la nuova pagina pop de ilGiornale.it?

Commenti

GPTalamo

Mer, 10/04/2019 - 18:38

Se questo e' il messaggio, ci potranno essere delle cancellazioni.

HARIES

Mer, 10/04/2019 - 18:50

Essendo di sinistra radicale e chic, non ha altro da proporre. Quindi come cantante è in caduta libera. E' finita l'epoca delle belle canzonette, ora ci sono le tette. Decisamente meglio, ad esempio, Mia Martini: poche tette ma voce tanta e affascinante.

vince50

Mer, 10/04/2019 - 20:37

Cerca di compensare come può e con quello che si ritrova poverina.

Antenna54

Mer, 10/04/2019 - 20:42

Se devo vedere due tette non vado certo a vedere le sue!

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Gio, 11/04/2019 - 09:38

Le canzonette possono piacere o meno , resta il fatto che Arisa e' una delle piu' belle voci italiane degli ultimi anni , in mezzo ad un branco di pischelle, che sanno solo sguagnire imitando le varie Aguilera e company .Secondo me e' molto meglio della tanto decantata Giorgia gatta morta, , che mi fa venire il latte alle ginocchia. La mia musica in ogni caso sono, i Pink Floyd e Neil Young .

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 11/04/2019 - 10:02

"Se facciamo sold out vi faccio vedere le tette a fine concerto"...fuggi fuggi generale????