Gli ascolti di Fazio in picchiata. La Rai deve risarcire gli inserzionisti?

Gli spazi di Che tempo che fa venduti garantendo una media tra il 16 e il 18%. Ma è precipitato al 14,9%. Ora Fazio trema

Adesso i conti non tornano davvero. Anche se a viale Mazzini continuano a rifarli, la piega che ha preso Fabio Fazio con Che tempo che fa non è affatto buona. Il trasloco su Rai1 rischia di essere un sonoro flop. Non solo in termini di share, anche dal punti di vista economico. Se, come rivela Panorama, gli asconti dovessero continuare a precipitare, la Rai si troverà costretta a risarcire gli inserzionisti pubblicitari. Il programma era stato venduto garantendo una media tra il 16 e il 18%. Ma adesso Fazio non riesce nemmeno a garantire il 15%.

Domenica scorsa i vertici di viale Mazzini hanno preferito mandare in onda la Formula Uno al posto di Che tempo che fa. Lo stesso faranno la prossima domenica. Dagospia fa notare che si tratta di una scelta bizzarra controcorrente: "Di solito i Gran Premi vanno (in differita) su Rai2, quindi Viale Mazzini avrebbe potuto tranquillamente tenere in palinsesto il programma di Fazio e in parallelo mandare le tappe americana e messicana del circus - si legge sul sito diretto da Roberto D'Agostino - ma Fazio non può essere disturbato, figuriamoci sfidato da un evento che attira molti spettatori". Mettere la Formula Uno in contemporanea con Che tempo che fa rischia di danneggiare ulteriormente un programma che cerca disperatamente di tirare su gli ascolti.

Gli ascolti vanno di pari passo con gli incassi della pubblicità. Fazio ha firmato un contratto quadriennale da 8,9 milioni di euro. Ma il programma è passato, nel giro di quattro puntate, dal 20,8 al 14,9% di share. Peccato che Raipubblicità abbia venduto gli spazi pubblicitari "garantendo una media di ascolti tra il 16 e il 18%". Ai microfoni di Panorama Francesco Siliato, analista dei media dello studio Frasi, ha calcolato la soglia di ascolti sotto cui gli investitori, che pagano 90mila euro per 15 secondi di spot, potrebbero chiedere di "rinegoziare il contratto" o, addirittura, "andarsene" alla scadenza del contratto. È il 14,5%. E ci siamo quasi.

Commenti

dagoleo

Gio, 26/10/2017 - 17:03

Io talvolta lo guardavo ma dopo la storia di questa estate e deklla montagna di soldi che gli hanno dato mi si rivolta lo stomaco ogni volta che lo vedo in tv. E come me credo che pensino la stessa cosa molti altri.

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Gio, 26/10/2017 - 17:06

E perche' mai dovrebbero essere risarciti? L'audience non e' un dato certo (almeno in previsione). Dov'e' finito il rischio di impresa?

il sorpasso

Gio, 26/10/2017 - 17:10

Certo che la Rai deve risarcire gli inserzionisti e non pagare Fazio!

Ritratto di adl

adl

Gio, 26/10/2017 - 17:15

Che si friggano gli inserzionisti vige la dura legge della culpa in eligendo. Rai deve rimborsare il canone estorto agli italiani dagli antiitaliani del DISSERVIZIO PUBBLICO COERCITIVO riscosso in bolletta Enel.

Santippe

Gio, 26/10/2017 - 17:24

Teniamo duro.NIENTE FAZIO, a costo di recitare il Rosario.

gneo58

Gio, 26/10/2017 - 17:27

fateli pagare in proporzione al trio, Fazio - Littizzetto e, inserzionisti minori alla Filippa, che imparino un po' cosa vuol dire vivere.

montenotte

Gio, 26/10/2017 - 17:29

No,no Fazio non trema affatto: ha già incassato. Se ne sbatte altamente le palle.

Ritratto di Shark-65

Shark-65

Gio, 26/10/2017 - 17:31

Era inevitabile che succedesse questo. In un periodo storico come questo dove moltissime famiglie fanno fatica a tirare fine mese, secondo voi si poteva ancora seguire questo "viziato" che tutti difendevano dicendo che le sue trasmissioni si finanziavano a suon di introiti pubblicitari? Ma si, tanto il canone Rai aggiusterà tutto......

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 26/10/2017 - 17:32

Magari si sono pure stancati di vedere quella appollaiata sul trespolo che vorrebbe far vedere qualcosa ma che cosa non saprei.

OttavioM.

Gio, 26/10/2017 - 17:35

Fazio non lo guardo soprattutto da quando ha saputo quello che guadagna in rai.

Pinozzo

Gio, 26/10/2017 - 17:49

Ma cos'e' 'sta ennesima baggianata? Risarcire gli inserzionisti? Ma non siate ridicoli. Se poi gli inserzionisti minacciano di "andarsene a fine contratto", direi che piu' che una minaccia e' una realta' garantita: quando scade il contratto si riparte da zero come in qualunque business al mondo, e' evidente.

jackmarmitta

Gio, 26/10/2017 - 18:40

ancora peggio dovrebbero andare, solo per l'arroganza -cafona che ha, sommato alla bocca da lavare , solo buona a parolacce della sua collega

Popi46

Gio, 26/10/2017 - 19:09

Fazio mi è non tanto cordialmente antipatico,ma credo che siano tante le trasmissioni RAI che non fanno ascolti degni di nota...

reporter88

Gio, 26/10/2017 - 19:30

nessun problema ... tanto paghiamo noi costretti nostro malgrado a versare l'annuale pizzo alla RAI ...

anfo

Gio, 26/10/2017 - 19:30

Bene, gli auguro con tutta la mia antipatia che continui nella discesa! MOAB

Divoll

Gio, 26/10/2017 - 19:31

Spero che la gente continui a boicottare questo programmaccio, fino a quando la RAI sara' costretta a chiuderlo. E con esso, anche il vergognoso compenso a questo insignificante individuo.

Divoll

Gio, 26/10/2017 - 19:33

Gli italiani, ecco chi dovrebbe risarcire la RAI!

sakai389

Gio, 26/10/2017 - 19:36

la Rai fa veramente pietà. Si possono vedere ed ascoltare le baggianate di Fazio e della sua collega lavandaia ?...........

baronemanfredri...

Gio, 26/10/2017 - 19:43

FAZIO FINALMENTE E' ARRIVATO IL TUO MOMENTO DI APRIRE UNA BARACCA PER VENDERE ARANCE O CASTAGNE CONSIDERATO CHE CI AVVICINIAMO A NATALE.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Gio, 26/10/2017 - 19:47

Mi sorprende lo share al 14,9%, sempre troppo alto.....

MOSTARDELLIS

Gio, 26/10/2017 - 20:43

A casaaaaaaaaaaaa

Tarantasio

Gio, 26/10/2017 - 20:58

è la distopia il peggior difetto della tv, di stato e non...

Ritratto di malatesta

malatesta

Gio, 26/10/2017 - 21:21

Non ho piu' il coraggio di guardarlo...e' un programma insipido condotto da un personaggio insignificante, ma devo ritenermi pure gratificato di pagare "SOLO" 90 euro/anno per vedere mediocrita' assolute!

Fjr

Gio, 26/10/2017 - 21:21

Jiusmel,appunto,questo vale anche per quelli che ancora votano PD e poi magari li trovi assiepati a fare casino a quinta colonna o a dalla vostra parte ,perché sono stati presi per il mulo

silvano45

Gio, 26/10/2017 - 22:17

la truffa è nel silenzio assordante di politici istituzioni giornali è che paghiamo il canone per un " servizio pubblico" invece è interesse solo di politici e della politica ma quella che fa ribrezzo

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 26/10/2017 - 22:31

Questi non tremano, prendono sempre i soldi, tanto pagano gli alrti, compresi i fessi di sinisrta che votano per queste cose.

Diomede

Gio, 26/10/2017 - 22:36

io non l'ho mai guardato

Rottweiler

Gio, 26/10/2017 - 22:52

Il problema e' stato quello di portare paro paro un programma per i celebrolesi fasciocomunisti di raitre, sulla rete ammiraglia. E' chiaro che i celebrolesi non hanno ancora cambiato canale, e gli spettatori da rai1 si schifano.

miu67

Gio, 26/10/2017 - 23:02

BOICOTTARE BOICOTTARE FINO ALLA FINE!!

nikilt

Gio, 26/10/2017 - 23:49

Finalmente i telespettatori italiani voltano le spalle a questi faziosi pseudo conduttori con la tessera di partito,sarebbe ora per la rai di proporre bravi conduttori senza appartenenza politica visto che la pagano gl'italiani e non i partiti e poi basta con questi contratti milionari che offendono il buon senso,qui' non siamo in america dove girano milioni di dollari in pubblicita',siamo in una italia con una situazione economica disastrosa.

nikilt

Gio, 26/10/2017 - 23:55

Fazio vale un contratto da 8,9 milioni di euro?ma per favore!!!!!!!!!!il valore vero di questi personaggi lo vediamo quando vanno in altre reti televisive.

Celcap

Ven, 27/10/2017 - 00:11

Io sono stufo di sentire parlare di questo programma che la Rai ha fatto solo per politica (dato che dice di essere libera e di non essere collusa con la sinistra) Se solo c’è una possibilità di dover rimborsare gli inserzionisti per mancanza di share non devono aspettare la catastrofe che poi viene pagata dal popolo e qualcuno deve decidersi a dargli il due di picche e alla svelta anche perché non posso immaginare che abbiano fatto contratti con gli sponsor legati agli ascolti e a lui non abbiamo fatto un contratto ancora più restrittivo (es per gli sponsor share del 16/18% per Fazio del 20%) altrimenti bisogna solo pensare che qualcuno in Rai doveva fare per politica questo accordo. Sarebbe mostruoso. E non é certo la politica che viene da destra.

Royfree

Ven, 27/10/2017 - 00:14

E ora che a LA7 alla sua stessa ora andrà in onda Massimo Gilletti, che quei schifosi fascisti della RAI hanno cacciato, non supererà il 10%, ovvero, tutti quegli idioti masochisti o parassiti che infestano il nostro paese.

Ritratto di lettore57

lettore57

Ven, 27/10/2017 - 06:52

@pinozzo Se lei avesse letto i contratti degli inserzionisti avrebbe perfettamente ragione ma dato che ritengo questa ipotesi inverosimile, credo che dovrebbe sapere che, nei contratti, si mettono delle clausole tali per cui, se non vengono rispettate, ci sono delle penali quindi.... quindi l'articolo è perfettamente allineato con la realtà

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 27/10/2017 - 08:20

fazio un mediocre sopravalutato.

releone13

Ven, 27/10/2017 - 08:27

....e il bello è che quelli come te Rame sono ben contenti che possa succedere.......mi chiedo che vita d'inferno tu abbia per avere tutto questo odio verso gli altri.......poveraccio....

filoforte

Ven, 27/10/2017 - 08:39

Non lo seguo mai preferisco sempre un buon film

schiacciarayban

Ven, 27/10/2017 - 09:24

Programma vecchio, noioso e ripetitivo, con un conduttore mediocre, non c'è molto altro da dire. Purtroppo la dirigenza RAI è uguale al programma, strapagata e incompetente, era inevitabile che andasse così. Fazio ha fatto i suoi sporchi interessi, la colpa è solo di chi glielo ha permesso.

schiacciarayban

Ven, 27/10/2017 - 09:28

@roberto sixty four - Forse non hai capito, il rischio d'impresa deve essere della RAI non degli investitori, sempre che la RAI possa essere definita un'impresa...

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Ven, 27/10/2017 - 09:47

che fine ha fatto la denuncia della corte dei conti sui comptensi faraonici che la rai dispensa a questo insignificante soggetto ?? come al solito,il nulla ??? tanto paghiamo noi

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 27/10/2017 - 10:06

Il parassita rosso non funziona più?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 27/10/2017 - 10:07

Sarà che la pletora comunista continua a cercarlo su raitre? Oppure hanno capito quanto vale o ha stufato?

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Ven, 27/10/2017 - 10:12

Questa è la differenza tra un'azienda gestita con soldi pubblici ed un'azienda gestita con soldi privati. Di fronte a certi risultati un'azienda normale si rivale sulla controparte che doveva portare utili, ma in RAI questa regola non vale. I manager e Fazio medesimo non si sono resi conto che l'eco mediatica del contratto ha di fatto messo una croce su un personaggio che avrebbe solo dato una mano alla concorrenza a fare più audience, visto che si è reso inviso a molti per la spregiudicatezza e l'ipocrisia. Mi spiace solo che ora sono costretto a pagare il canone, ma non meritano i soldi che gli Italiani pagano, anzi i soldi estorti agli Italiani.

schiacciarayban

Ven, 27/10/2017 - 10:27

Ci sarà da divertirsi quando Giletti (uno dei pochi bravi e quindi per questo mandato via dalla RAI) farà la sua trasmissione su La7 contro Fazio! Sarà come sparare sulla croce rossa! La differenza è che Cairo è un imprenditore, mentre la RAI è un baraccone.

Ritratto di nowhere71

nowhere71

Ven, 27/10/2017 - 11:22

A casa non ho la TV perché mi rifiuto di pagare il canone e l'unico modo per non pagarlo è non averla, quindi mi è toccato guardare quel programma a forza costretto a casa della fidanzata. Non ho mai visto un raccoglitore di ovvietà e sciocchezze come Che Tempo Che Fa. Per non parlare del titolo con quell'allitterazione grammaticalmente errata. Quando poi ho saputo del compenso del presentatore, ho chiesto ed ottenuto di non vederlo piu', perche' pensavo lavorasse gratis per porre domande stupide o leccate, a volte si poteva vedere la bava che gli colava dalla bocca.

Giovanmario

Ven, 27/10/2017 - 12:52

e diego bianchi su la7?.. solo l'intellettuale marco damilano trova interessante ascoltare uno che non riesce a mettersi d'accordo neppure con se stesso.. uno che dalla testa alla cintola pensa di essere al mare.. mentre dalla cintola ai piedi crede di essere in montagna..

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 27/10/2017 - 13:35

---ho letto il contratto di fazio--che è tipo intelligente e prudente---soprattutto alla luce delle sfuriate dei giornaletti destricoli di quest'estate--ebbene--nel suo contratto non ha nessun vincolo né per gli ascolti né per la pubblicità- questo significa che- se la trasmissione chiude perché va male- ha fatto bingo- si piglia il suo stipendio per 4 anni a spese degli italioti---è proprio vero quel che dice briatore---l'italia è un paese di provinciali ove regna una forte invidia sociale-