Gli autori: «Via dalle sale se arrivano membri del governo»Mostra del cinema di Venezia

A Venezia va in mostra la protesta degli autori. Subito prima della presentazione del programma delle Giornate degli autori, sezione parallela della rassegna che apre al Lido dal 28 agosto, Angelo Barbagallo, presidente dell'Anica, ha annunciato nuove forme di lotta contro i tagli al tax credit. Barbagallo ha annunciato che le associazioni del cinema riterranno «sgradita la presenza di chiunque del governo voglia presenziare a manifestazioni veneziane, annunciando fin d'ora l'intenzione di uscire dalle sale di proiezione se questo dovesse accadere».