AVEVA 86 ANNIMorto il cineasta Harry Novak, re del trash e del porno

Lutto nel mondo del cinema (e non solo di serie B). È morto Harry Novak, detto «the sexploitation king», il re del trash e del porno: 86 anni, nato a Chicago nel 1928, aveva fatto una fortuna tra gli anni '60 e i '70 inventandosi una serie di scatenati horror, mondo movie, fantasy, trash demenziali ben riempiti di nudo e di ogni possibile stravaganza sessuale. Titoli come Kiss Me Quick, La Mantide), La scatola dei giochi erotici, I Drink Your Blood, oggi quasi introvabili, incassarono una fortuna, prima che tutto il cinema di exploitation si decidesse a passare all'hard. Distribuì negli usa anche molti film italiani.