Avril Lavigne piange in TV: "Sto guarendo dalla malattia di Lyme"

La cantante canadese Avril Lavigne in lacrime a "Good Morning America": "Sto guarendo dalla malattia di Lyme, voglio tornare a cantare"

È tornata in TV per raccontare a tutto il mondo della malattia che ormai la affligge da tre anni. Avril Lavigne è stata intervistata dalla seguitissima trasmissione di ABC "Good Morning America": nel 2012 le venne diagnosticata la malattia di Lyme, che si presenta con artrite, eritemi cutanei e mal di testa. «Sono circa a metà strada della cura, la vita mi ha dato una seconda chance - ha detto la cantante - Sto vedendo un sacco di progresso con la cura, e sono certa che guarirò al 100%. Ho tanta voglia di andare là fuori e veramente fare ciò che amo. Dopo questo, sono davvero grata ed emozionata dalla vita». Quindi Avril, che ha avuto un successo planetario nei primi anni dello scorso decennio con alcuni brani che hanno venduto milioni di copie in tutto il mondo, ha voluto lanciare un messaggio di speranza a chi, come lei, soffre di questa malattia: «Solo perché una cosa è difficile, non lasciare che vinca. Ascolta il tuo corpo. Il supporto è tutto, così come la ricerca, la conoscenza, e il medico giusto».

La cantante canadese era assente dalle scene da circa tre anni. Oggi è rientrata per raccontare a tutti i suoi fan e non solo che la malattia di Lyme è estremamente fastidiosa ma si guarisce: secondo il New York Times, questa è la malattia infettiva che si diffonde più velocemente al mondo dopo l'Aids.