Gli avvocati del teatro di Pordenone: "Non ha i soldi per pagarci"

Quello spettacolo saltato al teatro Verdi di Pordenone per partecipare ad una cena con Vladimir Putin costa caro all'attrice

Ornella Muti perde la causa, viene condannata ma non paga. Quello spettacolo saltato al teatro Verdi di Pordenone per partecipare ad una cena con Vladimir Putin costa caro all'attrice. Dopo essere stata condannata a 8 mesi di reclusione e 600 euro di multa, subordinando la sospensione condizionale della pena al pagamento di una provvisionale immediatamente esecutiva a favore del Verdi di 30 mila euro, adesso è arrivato il momento di pagare.

Ma l'attrice non ha i soldi "adducendo di non essere nelle condizioni di versare la somma", informano gli avvocati Bruno e Antonio Malattia, difensori del teatro pordenonese. Così Malattia ha deciso di esperire "tutte le iniziative necessarie per il recupero forzoso delle somme liquidate a suo favore".