Bacio lesbo per Sailor Moon nella nuova serie

Nella seconda serie della nuova saga del cartone animato esplode l'amore lesbo tra le due protagoniste

Sailor Moon è diventata lesbica, o almeno gradisce le attenzioni amorose, verbali e fisiche, di una sua "collega" del piccolo schermo. È quanto hanno visto in televisione tante bambine (e bambini) in uno degli episodi dell'ultima serie del celebre cartone animato, che di recente è tornato sugli schermi con una nuova veste grafica, a vent'anni dal debutto.

Nella nuova versione di uno dei titoli di culto per intere generazioni cresciute a cavallo degli anni Novanta e Duemila, la protagonista Sailor Moon viene baciata dalla "collega" Sailor Uranus, sdoganando l'amore lesbo anche in programmi riservati ai più piccoli, ancora impreparati ad affrontare tematiche come l'orientamento sessuale.

Già nella versione precedente del cartone animato, si facevano velati riferimenti all'amore saffico tra le protagoniste, ma il tema era rimasto sempre nascosto senza alcun riferimento grafico preciso. Oggi invece, secondo i disegnatori della serie, sembra che i bambini siano pronti a guardare scene d'amore omosessuale.

Commenti

luca123

Ven, 22/04/2016 - 12:07

Beh adesso ci scandalizziamo!E' giusto che anche i bambini lo sappiano.Tutte queste lotte per i diritti degli omosessuali cosa le facciamo a fare?Se vogliamo considerare il rapporto lesbico una cosa normale è giusto che lo vedano anche i bambini!Se vogliamo dare in adozione a una coppia di lesbiche un bambino!

emulmen

Ven, 22/04/2016 - 13:15

@luca123 - e poi ci si stupisce se un bambino a 6 anni decide che vuole essere una bambina (come è avvenuto in Inghilterra) e anzi il numero di bimbi che in età prescolare vorrebbero essere già femminucce aumenta sempre di più...ma sì andiamo sempre più contro-natura...se la natura stessa ha voluto che ci voglia un maschio e una femmina per procreare non so che posto ha una finta femmina...è come dire che la teoria dell'evoluzionismo darwiniano è una balla..secondo l'evoluzionismo chi non può procreare è destinato a soccombere a meno che non facciamo fa fare bambini agli uomini...CHE SCHIFO!!!

Alisia_

Ven, 22/04/2016 - 15:37

Vorrei far notare che non è una "nuova versione": nel manga da cui è tratta la serie, il bacio era già presente - ergo sta lì dagli anni 90. Farei inoltre notare che Sailor Uranus non trasformata ha tratti molto maschili (e precisiamo: l'autrice del manga disse di lei che aveva il corpo di donna e il cuore di uomo). Sailor Moon in ogni caso potrebbe anche essere bisessuale, come può sembrare da molte scene del manga, ma alla fine sposa il suo amore di sempre, Mamoru, non è che ha una relazione con Sailor Uranus (che invece ha una relazione vera e propria - e anche bellissima - con un'altra Sailor, Sailor Neptune, bella che censurata in Italia nella prima serie degli anni 90 - ma tanto si capiva lo stesso e non scandalizzava nessuno, avete fatto la scoperta dell'acqua calda). Almeno informatevi prima di dire cretinate.

Alisia_

Ven, 22/04/2016 - 15:40

"Ancora impreparati ad affrontare tematiche come l'orientamento sessuale" - E certo, perché secondo voi i giapponesi si scandalizzano, quando sfornano almeno una trentina e passa di anime a stagione, molti dei quali contenenti relazione omosessuali. Voi sì che siete indietro coi tempi, eh...

elpaso21

Ven, 22/04/2016 - 20:18

Bellissima e commovente la storia tra Sailor Uranus e Sailor Neptuno: http://orig10.deviantart.net/4cff/f/2012/044/4/c/love__sailor_uranus_for_sailor_neptuno_by_nonsochenomedare-d4pktwl.jpg

Angel_

Sab, 23/04/2016 - 00:58

Perchè scandalizzarsi per un casto bacio di un nanosecondo, in un cartone animato che presenta aspetti ben più elevati rispetto all'inezia su cui vi site soffermati, e non fare le stesse considerazioni sui baci gay tra paolo Bonolis e Luca Laurenti ad Avanti un Altro, o a Ciao Darwin proprio pochi minuti fa, o a tutte le cose indegne che presenta la tv italiana in fasce ben visibili dai bambini? Puntarsi su un cartone animato, tra l'altro visibile solo in streaming e tramite canali non ufficiali, mi sembra proprio voler vedere la pagliuzza nell'occhio altrui e non volersi accorgere della trave nel proprio. La tv italiana non fa certo scuola di qualità, soprattutto per i bambini, obbligati a vedere ogni tipo di schifezza. Scommetto che l'articolo è stato scritto sulla base di questo fotogramma girato in rete. Altrimenti, sareste consci che non c'è alcuna esplosione d'amore omosessuale, nè scene paragonabili a quelle che propone la tv italiana.

Kotaro

Sab, 23/04/2016 - 02:03

La serie va in onda in una fascia notturna (in un intervallo che va dalle undici e mezza all'una e mezza del mattino a seconda delle varie prefetture), quindi non è un programma destinato ai più piccoli, che a quell'ora già beatamente dormono. Del resto, è noto che questa nuova versione è stata creata avendo in mente un target di adulti che avevano visto la vecchia da piccoli e vogliono passare una mezz'ora tra i ricordi nostalgici dell'infanzia ma con una storia dai ritmi più adatti ai loro gusti adulti, si veda anche che tutto il nuovo merchandising gira intorno a gioielli, cosmetici, abbigliamento, oggetti d'uso comune e non più giocattoli come negli anni '90. Se proprio si vuol dire che certe tematiche sono più sdoganate fra i bambini giapponesi (cosa verissima) si può dire che comunque questa scena è presente tale e quale nel manga originale degli anni '90, che all'epoca fu letto da migliaia di bambini.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Sab, 23/04/2016 - 15:57

Uuuhhh... che shock!!!

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Sab, 23/04/2016 - 23:25

Che schifo di pedagogia. Mi vien da dire: -Ben vengano i musulmani ...