Ballando con le stelle, Ciacci: "Mi presento in coppia con un uomo perché con una donna sarebbe stato una forzatura"

Intervistato dal settimanale Chi, Giovanni Ciacci si è detto prontissimo per la nuova edizione di Ballando con le stelle: "Sono io l’unica vera star del programma. E vincerò"

Manca poco all'inizio della nuova edizione di Ballando con le stelle, ma il programma di Milly Carlucci sta già facendo parecchio parlare.

In particolare, una coppia è finita sulla bocca di tutti, quella formata da Giovanni Ciacci e Raimondo Todaro. "Molti degli altri concorrenti non so chi siano - dice Ciacci al settimanale Chi -. Sono io l’unica vera star del programma. E vincerò. Non mi interessa fare il paladino di nessuno, io ballo con un uomo semplicemente perché è la mia natura, sono più a mio agio così. E presentarmi con una donna sarebbe stata una forzatura, altri l’hanno fatto e i risultati si sono visti...".

Giovanni Ciacci, infatti, è il primo concorrente che si esibirà per la prima volta nella storia di Ballando con le stelle con un uomo. Scelta ragionata, ma che sta facendo storcere il naso ad alcune associazioni. E a proposito dei severi giudici del programma, Ciacci rivela: "Ho qualche conto in sospeso... Con uno dei giudici ho avuto un fidanzato in comune, nel senso che per 10 anni questa persona è stata con me e lui contemporaneamente. Alla fine ha mollato lui per me, quindi è facile immaginare che questo giudice sarà prevenuto nei miei confronti. È Guillermo Mariotto? L’ha detto lei, eh... Un'altra che ha dato segnali di favoritismi è Selvaggia Lucarelli: sui social ha dato il benvenuto solo a Gessica Notaro e agli altri concorrenti zero. Io capisco che Gessica ha avuto una storia importante, ma non trovo giusto abbia un trattamento diverso".

Insomma, l'esperto di look non ha peli sulla lingua e si dice prontissimo per la nuova edizione di Ballando. E proprio in conclusione della lunga intervista col settimanale Chi, ammette di avere due fidanzati contemporaneamente: "Stefano e Pietro. Io li chiamo le veline perché uno è biondo e l’altro è moro. Ma non è un triangolo, è amore, noi ci amiamo così. Perché nascondersi? Forse siamo solo io e Pupo che lo ammettiamo".