Ballando con le stelle, stasera Morgan racconterà la sua verità

Morgan è ospite nella semifinale di Ballando con le stelle. Il cantante userà il palco di Milly Carlucci per raccontare la sua verità: "È il posto giusto"

Per questa sera gli occhi sono puntati tutti su Morgan a Ballando con le stelle, sul suo comportamento, ma soprattutto se dirà qualcosa su Amici di Maria De Filippi.

Non si sa ancora che ruolo avrà Morgan nella semifinale di Ballando con le stelle. In rete si parla del ruolo di superospite, di ospite in aiuto a Alba Parietti per difenderla dagli attacchi di Selvaggia Lucarelli o ancora si dice che il cantante possa dare una volta per tutte la sua versione dei fatti sulla rottura con Amici.

Intervistata da La vita in diretta, Milly Carlucci ha anticipato che Morgan avrà la possibilità di dire la sua verità nel programma di Rai1. Ma non solo. Lo stesso Morgan, in un video esclusivo di TvBlog registrato durante le prove di Ballando all'auditorium del Foro Italico di Roma, ribadisce il concetto e anticipa qualcosa.

"Una sera, mentre bevevo il the, il filosofo Manlio Sgalambro mi ha detto: 'La verità è bianca. La verità sono tutti i colori dell'arcobaleno messi insieme'. E io penso che questo posto (lo studio di Ballando con le stelle, ndr) sia quello adatto per dire la verità, finalmente".

Di quale verità si tratti è non è difficile immaginarlo. Questa sera Morgan avrà, quindi, tutto il palco per lui e così potrà finalmente dire quello che non ha mai detto. Se è rimasto ancora qualcosa, viste le decine di interviste rilasciate e dichiarazioni fatte su Facebook. E sicuramente non perderà l'occasione di lanciare qualche frecciatina al programma di Maria De Filippi.

Commenti

sparviero51

Sab, 22/04/2017 - 17:58

MA NON SI PUÒ PROPRIO FARE A MENO DI QUESTO STROXZO ? E QUANTO LO PAGANO ? LA RAI È DIVENTATA UNA PxxxxxA, PUR DI INSEGUIRE GLI INDICI DI ASCOLTO SI INCAMERA I PEGGIORI RELITTI !!!

frado

Dom, 23/04/2017 - 11:11

trovo ridicolo che la Rai, con i nostri soldi, rincorra ospiti rancorosi Mediaset. Siate autonomi e smettetela di rincorrere il successo degli altri scopiazzando