Batman contro Superman: cifre da record

Per fortuna che la critica americana lo aveva massacrato in modo feroce. Batman vs Superman domina il botteghino mondiale con cifre record. Tra i 170 milioni di dollari racimolati in patria e i 254 raccolti nel resto del mondo, il film ha totalizzato la bellezza di 424 milioni che rappresenta il primato assoluto di apertura per un cinecomic. Una bella soddisfazione per la Warner (miglior opening di sempre per la casa) che ha stabilito anche il miglior debutto Usa in questo 2016 (neanche Hunger Games aveva fatto meglio). Il crossover diretto da Zack Snyder ha impazzato anche in Italia visto che in cinque giorni la pellicola ha totalizzato quasi 5,1 milioni (è uscito mercoledì) mentre la cifra del weekend è di 4.135.667 milioni di euro. Tanta roba, se si pensa che L'uomo d'acciaio aveva chiuso la sua corsa con 4,7 milioni di euro, meno, cioè, di quanto intascato da Batman vs Superman nei primi giorni di programmazione. Al secondo posto si è piazzato Kung Fu Panda 3 con «appena» 1.505.530 milioni, decisamente staccato dalla pellicola regina. Tra gli altri debuttanti, il migliore è stato, a sorpresa, Heidi (784.996 euro), il film che celebra la famosa serie animata, mentre l'atteso sequel Il mio grosso grasso matrimonio greco 2 si è fermato al quarto posto con 628.441 euro, un'inezia se ripensiamo ai quasi 14 milioni incassati, nel 2002, dal precedente episodio. Mantiene i suoi standard Fabio Volo che con Un paese quasi perfetto ottiene quinta posizione e 590.402 euro. Entra in top ten anche il riuscito remake francese Un momento di follia, nono con 220mila euro.