A Bayreuth inaugura Tannhäuser

Come tutti gli anni dalla nascita nel 1838, si apre il Festival di Bayreuth (25 luglio-28 agosto), la rassegna musicale interamente dedicata a Richard Wagner. Dopo l'anno wagneriano 2013 per i 200 anni della nascita del compositore, in cartellone nessuna nuova produzione. L'inaugurazione è con Tannhäuser, di Sebastian Baumgarten, ambientata in un impianto di biogas. In cartellone anche L'Olandese volante (diretto da Christian Thielemann) e Lohengrin (Andris Nelsons). A Bayreuth vengono eseguite solo opere di Wagner e solo le sue dieci principali. Le prime come il Rienzi sono escluse. Il teatro sulla celebre «collina verde» e la famosa buca dell'orchestra («golfo mistico») a forma di conchiglia affinchè il suono non si disperda nella sala ma venga direzionato sul palco, fu concepito da Wagner stesso.