Beatles, ancora rarità

A 8 anni dall'ultima (elegante) edizione di Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band (1967) dei Beatles, la domanda sorge spontanea: ma c'è davvero bisogno di ricomprarlo? Si e di corsa. Partiamo dal remastering di Giles Martin che propone un suono corposissimo, di ben altra pasta rispetto alle edizioni precedenti. La scena sonora e il dettaglio in A Day in The Life sono entusiasmanti, così come le chitarre di Fixing a Hole. Il consiglio è di indirizzarsi sulla versione doppia con un secondo cd di bonus che contiene una stereofonica Penny Lane (uscirà in mono in Magical Mistery Tour) e una deliziosa She's Leaving Home in edizione strumentale. L'orchestra è lì, limpida, davanti a voi. Ascoltate in hi-fi, ne vale la pena.