Belen Rodriguez attacca Paola Ferrari (e il motivo è Diletta Leotta)

La polemica sorta tra le due showgirl televisive, Belen Rodriguez e Paola Ferrari, sembra non placarsi. La lite tra i due volti femminili noti al grande pubblico è nata per via di alcune dichiarazioni critiche rilasciate da parte di Paola ai danni di Diletta Leotta, la quale sarebbe molto amica di Belen

Il triangolo della diatriba sorta sul conto di Diletta Leotta continua a catalizzare l'attenzione dei media e a sorprendere il popolo della rete. Recentemente la giornalista e conduttrice sportiva Paola Ferrari si era aperta sul conto della sua giovane collega, tacciando la bella Diletta di un eccessivo ricorso alla chirurgia estetica, un'opinione, quella espressa dalla Ferrari, a cui la Leotta aveva controbattuto dichiarando di non essere mai ricorsa alla chirurgia estetica.

Paola Ferrari vs. Belen Rodriguez, il motivo è Diletta Leotta

“Forse, se non si fosse rifatta il seno e il lato B, c’avrebbe messo più tempo per arrivare al successo", queste ultime sono le parole che aveva rilasciato in origine Paola Ferrari sul conto della sua collega, Diletta Leotta, la quale, ai microfoni di Striscia la notizia, aveva tenuto a dichiarare di non essere mai ricorsa ai bisturi. Delle dichiarazioni critiche, quelle della Ferrari, che la showgirl argentina, Belen Rodriguez, ha dal canto suo totalmente contestato, rilasciando un messaggio al vetriolo destinato a Paola Ferrari, "Sono commenti infelici, dettati da un unico denominatore, che si chiama invidia".

Alle parole provocatorie di Belen, la giornalista sportiva non ha fatto orecchie da mercante ed ha replicato, rilasciando un intervento ad Un Giorno da Pecora, così come ha riportato il blog Gossip & TV. "Io sorrido. Non c’è problema. Ha anche detto dell’invidia…Vorrei tranquillizzarla che questo vizio capitale non mi tocca" – ha affermato Paola Ferrari, riferendosi a quanto espresso da Belen - Ho una vita molto fortunata, faccio un bel lavoro, ho due figli splendidi e l’invidia non è proprio adatta a me. Mi vergognerei la mattina a guardarmi allo specchio pensando di invidiare qualcuno“. Paola ha tenuto a chiarire la sua posizione, a margine di quanto aveva rilasciato sul conto della Leotta, alludendo al messaggio al veleno ricevuto da Belen: "So che parlava di Diletta e del vecchio discorso dei fatti e rifatti… Io cosa vi devo dire? Ho dei canoni diversi di bellezza. Ad esempio Anna Foglietta… sono due bellissime donne (Belen e Leotta, ndr), però sceglierei una bellezza più moderna, meno legata a canoni provocanti per attirare gli uomini… E Belen deve capire che io sono anche una giornalista e ho tra i miei doveri possibilità di critica. Non si deve arrabbiare, quindi, se una la critica".

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it su Facebook?