Belen Rodriguez confessa: "Voglio due figli con Andrea Iannone"

Ospite nello studio di Silvia Toffanin, Belen Rodriguez ha parlato del suo nuovo amore e dei loro piani per il futuro: "Troppo presto per sposarsi"

Da un amore naufragato a un nuovo innamoramento, dalla fine della storia con l'ex marito alla volontà di creare una nuova famiglia, così Belen Rodriguez si è raccontata nel salotto di Verissimo.

La puntata conclusiva della stagione andrà in onda sabato 27 maggio e tra i super ospiti c'è la bellissima showgirl argentina. Nello studio di Silvia Toffanin, Belen si racconterà a cuore aperto, tra delusioni e nuove conquiste la Rodriguez incanterà i telespettatori con la sua storia.

Da quasi un anno, infatti, Belen è legata al pilota di MotoGP Andrea Iannone. Su di lui la showgirl confessa: "Andrea è stato molto paziente con me perché io sono stata tanto male, non riuscivo più a pensare all'amore. Il suo corteggiamento è stato lunghissimo. La storia che ho adesso con Andrea me la merito. So che mi merito di essere trattata bene, so di meritare una persona che mi dice la verità, so di meritarmi protezione".

A Silvia Toffanin, che le chiede come abbia fatto il pilota a conquistarla, Belen risponde: "Andrea ha moltissima personalità ed è l'uomo con più sicurezza che abbia mai incontrato. Io non sono facile, solo se sei sicuro come lo è lui mi puoi gestire. Mi riempie di attenzioni. Ha capito le mie insicurezze e le colma".

Ma nei piani futuri di Belen Rodriguez cosa c'è? Sicuramente due figli, ma non un matrimonio. "Ora - sottolinea - non potrei mai sposarmi, è passato solo un anno e mezzo dalla separazione. Vado piano, piano, con più saggezza. Santiago, però, non rimarrà figlio unico. Farò altri due figli con Andrea".

E prima di concludere l'intervista, la showgirl spende anche qualche parola per Fabrizio Corona. "Anche se me ne ha combinate tante Fabri, gli voglio un gran bene - dice -. Mi ha fatto un grandissimo piacere rivederlo (i due si sono rivisti in tribunale per il processo di Corona, ndr). Mi spiace tanto per la sua situazione, ma l'ho visto con il sorriso e questo è un pregio che lui ha sempre avuto: anche nella tragedia sorride. Spero veramente che possa uscire presto dal carcere".

Commenti

@ollel63

Lun, 22/05/2017 - 21:55

Ma! E chi se ne fre..!

uberalles

Lun, 22/05/2017 - 22:08

E voi cattivi e razzisti non volevate questa preziosa "risorsa" nel Bel Paese...