Billy Talent da scoprire

Alla fine gli ingredienti che contano sono belle canzoni e bei suoni. Specialmente se, come con i canadesi Billy Talent, si picchia duro a metà tra il metal (attitudine), il punk melodico (suoni) e l'alternative rock (qui e là come in Stand up and run). Bel disco, ben prodotto con chitarre come lame, batteria precisa e una voce che punge. Viking death march è un buon singolo, la chitarra svisa bene in Surprise surprise e Man alive! spacca tutto. Divertimento puro: e qualche volta basta e avanza.