Bob Morley si scaglia contro il Fat Shaming

Bob Morley, il Bellamy Blake di The 100, risponde a tono ai fan e agli haters che lo definiscono grasso, con un tweet al vetriolo

Bob Morley il tanto amato Bellamy Blake di The 100 è tornato a scrivere sul suo profilo twitter dopo un lungo periodo di inattività. Il motivo di questa ripresa del social network è dovuto a uno sfogo a cui l'attore ha sentito di dedicarsi.

A quanto pare, infatti, Bob Morley ha dovuto subire a lungo le critiche, i commenti e le prese in giro di persone che hanno cercato di fare Fat Shaming contro di lui, una forma di bullismo volta a ferire qualcuno che è in sovrappeso.

Stanco di ricevere solo cattiverie, l'attore ha scritto un tweet al vetriolo in cui dice: "Fatemi Fat Shaming quanto volete. Operazione al ginocchio, impossibilità a camminare e depressione che ne è conseguita. Ma niente di tutto questo è affar vostro. Amate e rispettate, state bene, siate gentili"

A questo Tweet Bob Morley ne ha fatto seguire un altro, molto più diplomatico e gentile, in cui ringrazia tutti coloro che gli sono stati vicino e che hanno compreso le sue motivazioni. Ha scritto: "Di solito ho la pellaccia dura quando si tratta delle opinioni altrui. Ma immagino che qualcuno abbia toccato una mia insicurezza. Grazie per tutto il vostro amore, state bene, siate gentili"

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?