Barbara De Rossi: "Io minacciata di morte dal mio ex"

Dopo tre anni l'attrice racconta quanto sia stato difficile quel rapporto

Un incubo. Non si può definire in altro modo quello passato da Barbara De Rossi col suo ex Anthony Manfredonia. Una relazione quella tra la De Rossi e il giovanotto campano terminata nell'aprile del 2012. Dopo tre anni l'attrice racconta quanto sia stato difficle quel rapporto. Almeno un paio di volte la De Rossi sarebbe finita al pronto soccorsoper maltrattatmenti subiti dal cantautore. Nel marzo 2011 arriva all'ospedale Sant'Andrea di Roma con lesioni ai legamenti dopo essere stata scaraventata contro un armadio. A leggere gli atti depositati dagli avvocati della De Rossi dopo la denuncia contro Manfredonia, pare che l'uomo abbia minacciato la donna: "Ti rovinerò. Ti ammazzo ci metto un minuto. Vedrai...".

Nell'agosto del 2011 l'attrice si presenta sul set col volto tumefatto. Sempre secondo gli avvocati pare che Anthony abbia anche contattato un amico della sua ex perché le chiedesse di fargli arrivare una somma di denaro così da evitare di essere "costretto a mandare qualcuno a picchiarla o a ucciderla". Ora la De Rossi ha deciso di portare in tribunale il suo ex. E a fatica cerca ancora la felicità.