Brad Pitt non riponde alla richiesta di divorzio

L'attore non vuole ingaggiare una battaglia legale con l'ormai ex moglie per ottenere l'affido condiviso dei figli

Brad Pitt non ha intenzione di ingaggiare una battaglia legale con Angelina Jolie e ha deciso di non rispondere alla richiesta di divorzio formulata dalla ormai ex moglie per il bene dei figli.

Sarebbe questa secondo Tmz.com la strategia che ha scelto l'attore. Fonti vicine al caso avrebbero riferito al giornale che Brad vorrebbe la custodia legale e fisica condivisa dei figli con una separazione consensuale, al contrario della moglie che chiede l'affidamento esclusivo. Anche se dietro alla mancata risposta di Brad potrebbe esserci dell'altro. Il Dipartimento dell'infanzia e dei servizi familiari della contea di Los Angeles starebbe infatti ancora indagando sul duro scontro tra l'attore e il figlio 15enne Maddox, avvenuto a settembre durante un volo. Il sito scrive che la posizione di Brad potrebbe essere più forte se la sua risposta alla richiesta di divorzio arrivasse una volta che il tribunale avrà chiuso definitivamente il caso. Dopo l'episodio, per alcune settimane Pitt e il figlio non si sono incontrati, fino a due giorni fa quando è avvenuto l'incontro.