Britney si stacca da Britney

Ormai non ha più senso che Britney Spears continui il confronto con Miley o Katy o Gaga. Perderebbe anche vincendolo. Perciò prova a rimettersi in gioco con questo disco pieno zeppo di collaborazioni deluxe (da Guetta a William Orbit a Will.i.am) e di tentativi di dare al proprio personaggio qualche sfumatura in più come in Should be easy o in Body ache. Finito di essere monodimensionale, Britney, prova la sfida più difficile: sopravvivere a se stessa. A suo modo ce l'ha fatta.