DA BRUXELLESConfalonieri: «Il web a Mediaset sempre più sicuro»

Registrazione on-line, parental control, classificazione a semaforo dei video, bottone «comitato Tv e minori» per segnalare contenuti inappropriati: sono questi alcuni degli strumenti adottati da Mediaset a protezione dei minori anche sui contenuti internet. Il presidente di Mediaset Fedele Confalonieri ha incontrato ieri a Bruxelles la vicepresidente della Commissione Europea Neelie Kroes per annunciare l'impegno per un web più sicuro: «Internet è una piattaforma di distribuzione sempre più cruciale per Mediaset. Ma, al contrario di altri operatori internazionali, ritiene sia necessario offrire strumenti di tutela adeguati, soprattutto per i minori, come dimostrato da 20 anni di esperienza televisiva».