Buddy Valastro si scusa: "Ho messo in pericolo la vita delle persone"

Buddy Valastro torna a parlare dopo l'arresto: "Chiedo scusa"

Il "boss delle torte" chiede scusa. Dopo esser stato arrestato per guida in stato d'ebbrezza, Buddy Valastro rompe il silenzio e sulla sua pagina Facebook chiede scusa ai suoi fan.

"Voglio ringraziare tutti per il supporto ricevuto", scrive, "E voglio anche chiedere scusa a tutti. Mi sento colpevole e voglio sistemare questa cosa. Ho avuto un'importante lezione che se hai bevuto anche un solo drink, non dovresti assolutamente guidare. Io pensavo di stare bene, ma non era così. Ho messo delle persone in pericolo e sono davvero arrabbiato con me stesso. Non mi metterò mai più alla guida di un'auto se avrò bevuto. Le mie sincere scuse vanno alla mia famiglia, ad amici e a tutti i fans".

Buddy era stato arrestato lo scorso 13 novembre a Manhattan. Agli agenti che lo avevano fermato avrebbe replicato: "Non potete arrestarmi, io sono il Boss delle Torte".

Commenti

mzee3

Mar, 02/12/2014 - 11:25

Questo avviene in America! Da noi le cose vanno diversamente. Anche gli evasori fiscali in America vengono rinchiusi in galera e si fanno tutta la condanna, da noi invece li mettono a fare i pagliacci dai vecchietti una volta alla settimana e poi, se si comportano bene(?) gli riducono anche la pena e gli permettono di offendere la magistratura e il governo in piazza!

mzee3

Mar, 02/12/2014 - 11:26

Questo avviene in America! Da noi le cose vanno diversamente. Anche gli evasori fiscali in America vengono rinchiusi in galera e si fanno tutta la condanna, da noi invece li mettono a fare i pagliacci dai vecchietti una volta alla settimana e poi, se si comportano bene(?) gli riducono anche la pena e gli permettono di offendere in piazza la magistratura e il governo!

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Mar, 02/12/2014 - 11:52

mzee3,geloso delle scopate del cavaliere?Mi sa di sì..

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mar, 02/12/2014 - 12:01

si racconta che il vecchio pagliaccio abbia detto "voi non mi potete arrestare io sono il boss delle patate!"

mzee3

Mar, 02/12/2014 - 12:44

miladicodro NO! Indignato per essere corregionale di chi non ha capacità di indignarsi! Spiacente di non poter essere cittadino Americano o Inglese o Tedesco e di qualsivoglia Nazione in cui i ladri del fisco e tutti coloro che disonorano la loro Nazione vengono incracerati o quantomeno pagano il danno. Lei, purtroppo, fa parte di quella massa informe che ancora patteggia per ul più famoso ladro che va a fare il buffone dai vecchietti. La capisco ma non la giustificherò mai. Lei fa parte del peggio dell'Italia.

mzee3

Mar, 02/12/2014 - 12:45

miladicodro NO! Indignato per essere corregionale di chi non ha capacità di indignarsi! Spiacente di non poter essere cittadino Americano o Inglese o Tedesco e di qualsivoglia Nazione in cui i ladri del fisco e tutti coloro che disonorano la loro Nazione vengono incracerati o quantomeno pagano il danno. Lei, purtroppo, fa parte di quella massa informe che ancora patteggia per ul più famoso ladro che va a fare il buffone dai vecchietti. La capisco ma non la giustificherò mai. Lei fa parte del peggio dell'Italia.

Alienz

Mar, 02/12/2014 - 12:58

Egregio riccio.lino.por, guarda che la paranoia puo' portare al suicidio.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mar, 02/12/2014 - 13:09

miladicodro poi mi spiegherai come si fa ad essere "invidiosi" di un impotente ma mi sa che questo non ve lo hanno scritto sul manuale del perfetto babbeo.

beowulfagate

Mar, 02/12/2014 - 17:23

Il bunga bunga ha logorato chi non lo ha fatto.E magari avrebbe tanto voluto...

Ritratto di fullac

fullac

Mar, 02/12/2014 - 18:35

Io per punizione gli avrei proibito di fare programmi sulla cucina ( almeno) cosi evita di spacciare pattume come piatti tradizionali italiani !

Ritratto di fullac

fullac

Mar, 02/12/2014 - 18:36

Io lo avrei condannato a nn fare programmi di cucina cosi smette di spacciare pattume per ricette italiane

ulanbator10

Mer, 03/12/2014 - 08:37

Per " mzee3 " : In America, come la chiami tu ,e negli altri Stati democratici, i cittadini sono condannati sulla base di prove o di molteplici indizi concordanti (per il penale). Berlusconi è stato condannato perché i Giudici hanno decretato che il prezzo pagato per i diritti era fasullo (nessuna prova, anzi le poche testimonianze ammesse dicevano il contrario)ed inoltre neppure con oltre 5.000 ore di intercettazioni, il P.M. ha trovato una sola parola che confermasse l'evasione. Lei è solo un perdente nato che ha bisogno di trovare il colpevole delle proprie incapacità in qualcun altro.

fisis

Mer, 03/12/2014 - 09:13

@mzee3 In molti stati degli USA vige anche la pena di morte. Che facciamo, li imitiamo pure in questo?. Anche tu affetto di berlusconite acuta indotta? Sappi che Berlusconi dà lavoro a migliaia di persone, paga migliaia di euro in tasse al nostro stato. Se non ha pagato (pare) qualche spicciolo (in confronto all'ammontare totale) non mi sembra che debba essere sottoposto a una persecuzione giudiziaria come quella che ha subito e subisce, se non appunto perchè dettata da odio ideologico comunista.