Camilla ha interferito nel rapporto tra William e Kate

Quella tra Kate Middleton e il Principe William è una storia d'amore che fa sognare, eppure pare vi sia stata un'ingerenza da parte della suocera Camilla

Kate Middleton e il Principe William, sempre in cima alla lista delle preferenze da parte dei sudditi della corona, pare abbiano vissuto un periodo di forte tensione a causa di una presenza familiare molto ingombrante. Nonostante ora conducano una vita matrimoniale di forte esempio e molto ammirata, con la nascita di ben tre figli, in precedenza la presenza della giovane non era molto gradita a corte. A osteggiare a lungo il loro amore è stata la suocera più discussa di sempre, l'attuale moglie del Principe Carlo: Camilla Parker Bowles. La donna pare non abbia mai digerito le origini non reali di Kate Middleton, considerandola carina ma troppo umile e semplice per il figlio acquisito, il Principe William.

A rivelare il tutto è Christopher Andersen, esperto di Royal Family, attraverso il libro "Game of Crowns: Elizabeth, Camilla, Kate, and the Throne". L'ex redattore e collaboratore del Time è un esperto di fatti e intrecci reali, ma anche di presidenti Usa, come ad esempio John F Kennedy, a cui ha dedicato più di un articolo e ricostruzione storica. Secondo l'autore, la rivalità tra Kate e Camilla giunge da lontanto, sin dai tempi del fidanzamento della giovane con William durante il periodo universitario. Camilla cercò di intromettersi nell'unione, spingendo anche il Principe Carlo a intervenire. Secondo le indiscrezioni, il periodo di pausa, che i due giovani si presero dal 2007 al 2011, non era riconducibile al timore di William di impegnarsi ma a una conseguenza diretta dell'intromissione di Camilla.

Forse spaventata che il sostegno dei sudditi nei confronti di Kate eclissasse lei e il Principe Carlo, la mai tanto amata Camilla ha cercato in tutto i modi di bloccare la storia di amore tra la giovane e William. Ma, nonostante l'assenza di titolo, oggi Kate Middleton è in cima alla lista delle preferenze degli inglesi, che amano il suo stile semplice e informale. L'aver messo al mondo tre figli ha sicuramente consolidato il suo ruolo all'interno della monarchia inglese, assicurandosi un futuro di rilievo a corte. Ora Camilla e Kate sembrano aver sotterrato l'ascia di guerra e spesso partecipano insieme ad eventi ufficiali. La moglie del Principe Carlo pare aver dimenticato le origini di Kate, con minatori di carbone tra i discendenti e una madre assistente di volo, arrendendosi ai fatti. Dopo anni di matrimonio e tre figli, Kate e William sono sempre più uniti e complici che mai.

Commenti
Ritratto di bettytudor

bettytudor

Mar, 11/09/2018 - 13:42

Camilla sarà quella che sarà, ma ha ragione da vendere. La Middleton è una persona di rispettabili, ma umili origini ed i suoi figli sono per metà popolani. Andando avanti così, se la nobiltà non ha senso, non lo ha neanche la monarchia che si fonda unicamente sul diritto di nascita e quindi meglio passare ad una dignitosissima Repubblica. A furia di matrimoni misti e conseguenti diluizioni omeopatiche, considerando anche qualche tradimento, che sempre c'è stato (e che se fatto da parte di regine consorti popolane, troncherebbe di netto l'ascendenza con Guglielmo il Conquistatore), essi diventeranno dei commoners al 100% e quindi il loro diritto a sedere sul trono d'Inghilterra sarà uguale a quello di un qualsiasi cittadino del Regno Unito, immigrati compresi, vista anche la recente commistione razziale