Cannavacciuolo si commuove a Masterchef: "Mi ha davvero emozionato"

Lo chef Cannavacciuolo si commuove a Masterchef quando incontra marco Pierre White, il suo idolo di gioventù

Non sono mancate le emozioni nell’ultima puntata di Masterchef. Il reality culinario molto apprezzato dal pubblico ha visto la partecipazione di Marco Pierre White e lo chef Cannavacciuolo si è visibilmente commosso. A emozionarlo è stato proprio la presenza di Pierre Withe, uno fra i cuochi più celebri al mondo e primo chef britannico a ottenere le tre stelle Michelin all’età di 33 anni.

Guest star della scorsa puntata, per Cannavacciuolo vedere il suo idolo di gioventù cucinare al suo fianco, ha portato in superficie molto ricordi che credeva di aver dimenticato. “Volevo diventare come Pierre quando ero un ragazzino”, rivela durante la trasmissione e, con le lacrime agli occhi, afferma:”Mi ha davvero emozionato tantissimo”. Il tutto si è svolto sotto lo sguardo attonito dei colleghi Locatelli, Barbieri e Bastianich.

Lo chef stellato ha presentato tre dei suoi piatti più celebri che i concorrenti hanno dovuto replicare in meno di sessanta minuti. A scegliere quale preparazione imitare è stato Giuseppe, che ha optato per il filet mignon con purea di prezzemolo, funghi e cipolline borre tane.