La cantante denuncia Gomorra 2

Cinzia Oscar, voce del brano "Nun so' 'na bambola", ha deciso di denunciare la produzione di Gomorra 2 per il cattivo uso fatto della sua canzone

Polemiche infuocate su Gomorra 2. La cantante Cinzia Oscar, voce del brano "Nun so' 'na bambola" ascoltato e cantato dalla camorrista Scianel (al secolo Cristina Donadio) che in bagno, con le cuffie, impugna un vibratore e lo usa come microfono, ha deciso di denunciare la produzione per il cattivo uso fatto della sua canzone.

"Mai avrei immaginato di fare da sottofondo musicale a una scena, a mio parere, volgare in netta contrapposizione col significato della canzone. Non avrei mai acconsentito a una cosa del genere. Gomorra continua a essere una serie distruttiva per Napoli e anche per chi viene coinvolto, in questo caso, io", scrive la cantante su Facebook.

"Mi sono già rivolta al mio avvocato per avviare un'azione legale contro la produzione e tutte le persone coinvolte in questa cosa. Sono in diritto di difendere la mia immagine, dopo anni di onorata carriera. Sono stufa di questo sistema che infanga e non tutela. Chiedo scusa a tutti i miei fan che mi hanno scritto in privato e chiamato per commentare l’orrenda scena a cui tutti siamo stati costretti ad assistere, dalla quale io prendo le distanze".