Che buffo il western caro a Potere Operaio

Nella rassegna western all'italiana ce n'è per tutti i gusti. Anche per i rivoluzionari all'amatriciana. Ieri è passato il western extraparlamentare Vamos a matar, compañeros di Sergio Corbucci, con un Tomas Milian pre-Monnezza ma già abbastanza sboccato anche se con accento caraibico-romanesco e un Franco Nero doppiatissimo da Sergio Graziani. Nel 1970 conquistò soprattutto i vertici e la base di Potere Operaio a cui è bastata l'omonima canzone guerrigliera di Morricone e l'ambientazione durante la rivoluzione messicana per sognare le masse al potere anche da noi. In realtà i protagonisti per tutto questo tortilla-movie pensano solo a svuotare una cassaforte da cui, alla fine, esce un misero ramoscello d'ulivo. Giustamente non gli rimane che fare la rivoluzione.

Video che ti potrebbero interessare di Spettacoli