Che coppia spassosa Everett e Madonna

La spiritosa commedia Sai che c'è di nuovo? (in onda questa sera alle 21,15 su Paramount) è l'ultima opera dell'austero veterano londinese John Schlesinger, che la diresse nel 2000, tre anni prima della morte. Autore, nella sua lunghissima carriera, di ottimi, e ben più intensi film come Billy il bugiardo (1963), Darling (1965), Domenica maledetta domenica (1971), Il maratoneta (1976), qui si limita a governare decorosamente una storia banalotta, ma cosparsa di battute frizzanti. Dunque, a San Francisco l'istruttrice di yoga Abbie (Madonna), piantata improvvisamente dal fidanzato, si rifugia dall'amico del cuore e gay dichiarato Robert (Rupert Everett), che l'accoglie come sempre a braccia aperte. Un po' troppo, se dopo una notte di affettuosa complicità, in cui il giovanotto tradisce il compagno cardiologo, la ragazza si ritrova incinta. La strana coppia decide di accettare il bebè come un papà e una mamma normali, ma appena si profila l'educato manager Ben (Benjamin Pratt), la pseudosignora s'innamora come una pera. Il similmarito prima sopporta quasi con nonchalance, poi diventa incredibilmente geloso, specie quando teme di perdere il piccolo Sam. Il finalino è a sorpresa. Il bravissimo Rupert Everett, abituato nella realtà a certe, inequivocabili frequentazioni, deve avere un ricordo piuttosto vago di femmine. Altrimenti, guardando estasiato lo scarabocchio Madonna (comunque molto bene in parte) non si lascerebbe scappare: «Sei la donna più bella che io conosca».