Chi è

Trentun anni, romana di nascita ma ormai bresciana d’adozione, Ambra Angiolini debutta quindicenne in tv nel 1992 partecipando a «Bulli e pupe». Nello stesso anno prende parte alla seconda edizione di «Non è la Rai», nella quale emerge dalla massa di ragazzine che anima la trasmissione. E nel 1994 vince il Telegatto come rivelazione. Nello stesso anno pubblica il suo primo album, «T’appartengo», con il quale ha successo in Italia, in Spagna e Sudamerica. Poi arrivano il Festivalbar, la conduzione con Pippo Baudo del «Dopofestival di Sanremo» e il secondo album, «Angiolini». Nel 2000 debutta a teatro con «Menecmi» di Plauto. Nel 2002 presenta il concerto che segue il Gay pride. Nel 2006 l’esordio al cinema con «Saturno contro» di Ozpetek, film per il quale vince Nastro d’argento e David di Donatello come migliore non protagonista. Nel frattempo si è legata al cantante nga, insieme con il quale vive a Brescia e dal quale ha avuto due figli.

Video che ti potrebbero interessare di Spettacoli