Chi è

Vinicio Capossela è nato a Hannover da genitori irpini nel 1965 ma vive a Milano da quasi vent’anni. Il suo album d’esordio «All’una e trentacinque circa» è del 1990 e mette in risalto una vena creativa fertile e sorprendente ispirata ad artisti come Tom Waits e registi come Federico Fellini. Il disco della svolta è «Il ballo di San Vito» del 1996, quello della consacrazione è «Ovunque proteggi» del 2006. Ha scritto anche un libro, «Non si muore tutte le mattine» nel 2004

Video che ti potrebbero interessare di Spettacoli