Chi è

Classe 1942, spezzino di nascita ma cresciuto a Napoli, Giancarlo Giannini ha esordito in teatro giovanissimo con Giuseppe Patroni Griffi. Il debutto nel cinema è del 1965 con «Libido» di Ernesto Gastaldi, quello in tv è dello stesso anno con «David Copperfield» diretto da Anton Giulio Maiano. Ma il successo arrivò negli anni Settanta grazie alla collaborazione con Lina Wertmüller che lo volle protagonista di molti suoi film. Giannini ha poi lavorato, fra gli altri, con Luchino Visconti, Dino Risi e Mario Monicelli. Fra i più apprezzati attori italiani all’estero, Giannini ha vinto molti premi fra i quali quello al miglior attore a Cannes nel 1973 per «Film d’amore e d’anarchia».

Video che ti potrebbero interessare di Spettacoli