Chi è

Stephen Demetre Georgiu (a lungo noto come Cat Stevens e ora come Yusuf Islam) è nato a Londra il 21 luglio del 1948, figlio di padre greco-cipriota e di madre svedese. All’inizio della sua carriera adotta il nome Cat (gatto) perché un’amica gli fa notare che ha gli occhi simili a quelli di un gatto. Diventa famoso in tutto il mondo nel giro di due anni, tra il 1970 e il 1971, grazie a «Mona bone Jakon», Tea for the tillerman» e «Teaser and the firecat», tre album che contengono una parte dei suoi brani più famosi come «Wild world» e «Father and son». Nel 1976, per motivi di tasse, si trasferisce in Brasile e lì si avvicina alla religione, convertendosi poi all’Islam nel 1977. Dopo un paio di album, si ritira dalle scene. Nel 2004 gli viene negato l’ingresso negli Usa perché il suo nome è nella lista degli indesiderati dopo l’11 settembre. Yusuf Islam vive tuttora a Londra con la moglie e i cinque figli. È un appassionato di calcio e un tifoso della squadra inglese dell’Arsenal.

Video che ti potrebbero interessare di Spettacoli