Cicciolina, Facci, il legale e il figlio: a Domenica Live va in onda la rissa

Il momento cruciale è stato quando l'avvocato Di Carlo ha definito Facci "quel signore con la giacca a quadretti alla fantozziana"

Barbara D'Urso si è subito scusata. Ed è partita la pubblicità. Ma ieri pomeriggio a Domenica Live su Canale 5 c'è stato un fuori programma così imprevisto che è subito diventato un tormentone sul web. Filippo Facci, giornalista e opinionista, si è alzato dalla sua postazione e ha minacciosamente raggiunto l'avvocato e manager di Cicciolina, Luca Di Carlo, che era seduto nelle prime file. I due sono quasi arrivati allo scontro fisico e la diretta si è interrotta mentre la stessa D'Urso e altri assistenti di studio provavano a dividerli. Ilona Staller era stata chiamata a Domenica Live per commentare, insieme con il figlio Ludwig Koons, le sue recenti dichiarazioni sull'esiguità del suo vitalizio - 2000 euro netti al mese - e dell'impossibilità di vivere e mantenere il figlio. Nel corso dell'intervista si sono sfiorati altri temi prima di arrivare al «fattaccio». Ad esempio l'ex pornostar, sempre fedele al look che l'ha resa celebre tra gli anni Settanta e i Novanta, si è lamentata di non essere mai stata invitata a un reality perché «in Italia lavorano soltanto quelli che conoscono»... Però il momento cruciale è stato quando l'avvocato Di Carlo ha definito Facci «quel signore con la giacca a quadretti alla fantozziana».

Il giornalista si è alzato ed è partito un breve diverbio a distanza con toni da bar del tipo «Tua sorella è Fantozzi» e «Lei (Facci, ndr) non è nessuno per fare delle domande a quel ragazzino (Ludwig Koons, 24 anni)» e ripetuti inviti alla calma da parte del giornalista. Gli ospiti in studio (tra i quali Roberto Alessi e Francesca De André) erano sempre più allibiti, mentre Barbara D'Urso provava a interrompere una discussione ormai deragliata. Poi Facci ha raggiunto l'avvocato, gli ha messo le due mani sul volto mentre il figlio di Cicciolina era già scattato con intenzioni bellicose. Pubblicità. Al ritorno in diretta, le scuse della D'Urso: «Sono molto provata, c'è stata una rissa fino a un minuto fa qui nel mio studio (...) Tutto questo è disgustoso e vergognoso». I due ospiti rissosi erano stati allontanati, ma Francesca De André ha accusato il 24enne Ludwig di aver alzato le mani su di un'altra ospite, Karina Cascella, durante lo spazio pubblicitario. Alla fine il programma ha cambiato argomento e il ritmo e l'enfasi sono tornati alla normalità pomeridiana. A scatenarsi, subito dopo hanno pensato i social, con Twitter in testa.

RS

Commenti

ORCHIDEABLU

Lun, 03/04/2017 - 09:16

CHE BRUTTA PERSONA FACCI.ARROGANTE, PRESUNTUOSO,FA VERAMENTE INNERVOSIRE CHIUNQUE.FANTOZZI FACEVA RIDERE ,FACCI FA VOMITARE.

Ax31

Lun, 03/04/2017 - 09:17

Mi meraviglio come un programma del genere possa andare in onda, ma mi meraviglia di piú il fatto che ci sia gente che lo guarda. Non ho niente contro la D'Urso anzi, ma il Format e vergognoso e a tratti scandaloso....

montenotte

Lun, 03/04/2017 - 12:44

La D'Urso è una brava professionista, ma credo che il programma sia da chiudere. Concordo con Ax31.

GUGLIELMO.DONATONE

Lun, 03/04/2017 - 13:04

Al "salotto" della D'Urso vanno ormai bene solo Cicciolina, Engel, Siffredi, Platinette et similia, personaggi che ormai si sono impadroniti del "cuoreeee" della ridicola conduttrice.

Libero 38

Lun, 03/04/2017 - 14:11

Non capisco come faccia la napoletana a non vergognarsi di ospitare personaggi che fanno venire solo il voltastomaco nel programma.