CIFRE SCONFORTANTI Amelio e Kim Ki-duk, i loro film veneziani in sala sono un flop

Sarebbe fin troppo facile irridere ai 477 euro conquistati nel primo giorno di programmazione in sette schermi da «Moebius» di Kim Ki-duk distribuito da Movies Inspired. Il film, fuori concorso, nonostante le inedite evirazioni mostrate, non ha riscosso molto interesse. Anche se sono proprio poche le sale in cui è uscito. Però Venezia non ha portato fortuna neanche a «L'intrepido» di Gianni Amelio, accolto in maniera controversa al Lido, che ha incassato 38.426 euro nonostante la distribuzione di Rai Cinema/01 in 192 schermi. Probabilmente chiuderà il week-end non superando i 300mila Euro che ne mina la sua permanenza in sala oltre a essere una cifra molto bassa per un film con protagonista Antonio Albanese. Naturalmente è ancora prematuro trarre delle conclusioni dai dati del primo giorno di programmazione però non si può nascondere una tendenza negativa.