Claudia Galanti risponde ad Alfonso Signorini: "Basta falsità"

Il giornalista aveva rivelato che nella sua carriera gli era capitato di dare vita a personaggi: "Senza meriti riconosciuti come Claudia Galanti"

"L’arte suprema della guerra e quella di sottomettere il nemico senza litigare #lafalsitadellepersonenonhalimiti #basta". Così, con una citazione di Sun Tzu, Claudia Galanti, 33enne showgirl paraguaiana, ha risposto alla polemica nata con il giornalista Alfonso Signorini. La Galanti, infatti, ha deciso di affidare ad un post su Instagram il suo commento ed il malumore causato dalle accuse del direttore del settimanale Chi.

Il giornalista e opinionista dell’Isola dei Famosi insieme all'amica Mara Venier, intervistato da Selavaggia Lucarelli aveva rivelato che nella sua carriera gli era capitato di dare vita a personaggi che non avevano né arte né parte: "Personaggi senza meriti riconosciuti come Claudia Galanti. Perché lei rappresenta un certo mondo che negli anni '90 era più manifesto, oggi è meno esibito, quello degli smargiassi". Infine ripercorrendo l’intervista all’ex compagno Arnaud Mimran, la 33enne aveva esposto il suo dolore per la morte della figlia Indila Carolina, morta a soli nove mesi nel dicembre scorso. Signorini aveva svelato: "Quando mi sono sentito dire: parlo, ma voglio la copertina, ho pensato: che cinismo. Ma non giudico".