Claudio Baglioni sarà il conduttore del Festival di Sanremo

L'indiscrezione: Claudio Baglioni non sarà solo direttore artistico del Festival di Sanremo, ma anche conduttore. Manca solo l'accordo economico e la firma

Il 68esimo Festival di Sanremo sarà condotto da Claudio Baglioni, che non si limiterà a fare da direttore artistico, ma calcherà il palco dell'Ariston dal 6 al 10 febbraio 2018. Accanto a lui ci dovrebbe essere ogni sera un personaggio femminile diverso.

Le indiscrezioni sono state raccolte dall'Agi. Non ci sono ancora conferme ufficiali, ma nemmeno smentite. Un accordo sarebbe già stato trovato, anche se si tratta ancora per il compenso - che potrebbe attestarsi su una cifra di poco inferiore ai 600mila euro. A questa cifra si arriverebbe partendo da quanto percepito lo scorso anno da Carlo Conti, intorno ai 650mila euro, tagliato del 10%, che rappresenta la soglia minima di retribuzione prevista dalle nuove norme aziendali sui compensi agli artisti deliberate dal Cda su proposta del direttore generale Mario Orfeo. Secondo le voci, insomma, manca solo la firma del contratto.

"Secondo me la Rai con Claudio Baglioni ha fatto una scelta straordinaria dopo tre anni di Conti, due di Fazio, uno di Morandi e uno di Clerici", ha detto qualche giorno fa Gianni Morandi, "Baglioni è una persona preparatissima, integerrima, gli faccio tanti auguri".

Commenti

il sorpasso

Ven, 22/09/2017 - 17:26

Quindi hanno silurato Conti? Non mi piacciono nessuno dei due ma come presentatore era più adatto Carlo Conti - anche per eleganza e correttezza - L'altro è solo un cantante mah decide il carrozzone Rai - Io sicuramente guarderò altri programmi magari gratuiti e senza canoni da pagare!!!

cgf

Ven, 22/09/2017 - 17:39

clap clap clap nel settore si domandano da sempre come mai canti dal vivo sempre una o due ottave più sotto...

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 22/09/2017 - 17:55

a' bagliò ; mettersi in politica(a sinistra)paga ! chiedete a morandi se non ci credete .

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Ven, 22/09/2017 - 18:29

fumo negli occhi!! baglioni sara' la spalla del suo amico...quello del tempo che fa! pronto a scommesse!

Ritratto di Nahum

Nahum

Ven, 22/09/2017 - 18:39

Un'altra giovane promessa che approda al festival supremo di Sanremo...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 22/09/2017 - 19:01

Vale sempre il colore sopra ogni altra cosa?

giosafat

Ven, 22/09/2017 - 21:02

Non guardo Sanremo da quando si è declassato a passerella per guitti e saltimbanchi. E continuerò a non guardarlo, in TV passa di più e di meglio.

pilandi

Ven, 22/09/2017 - 23:02

@il sorpasso vedi che la tassa di possesso la devi pagare comunque

pilandi

Ven, 22/09/2017 - 23:02

@cgf chi nel settore ?

Ritratto di makko55

makko55

Sab, 23/09/2017 - 01:42

Sanremo, Sanremo, Sanremo ? Non conosco !!!

Viking

Sab, 23/09/2017 - 09:14

Sono ormai molti anni che non vedo questa trasmissione ma, ora con Baglioni e Fazio motivo ancor di più di continuare a non vederla.

tonipier

Sab, 23/09/2017 - 09:17

" PERVERSO POTERE TELEVISIVO IN MANO AI SOLITI IGNOTI" Nella migliore delle ipotesi, la televisione è fabbrica di finzione e di illusioni. Caratteristica quasi costante della televisione è la perversità del suo potere, le cui esplicazioni si riverberano negativamente sulla collettività nazionale. Si tratta di un potere perverso che soffoca l'autonomia creatrice ed immiserisce la luce della intelligenza dell'uomo tra le secche del più gretto materialismo, del più volgare individualismo.