Coco Chanel torna al cinema, avrà il volto di Kristen Stewart

Sarà presentato il primo dicembre il cortometraggio-biopic su Coco Chanel: a interpretarla sarà l'attrice Kristen Stewart

Interpretare un personaggio amato da tutti non è facile. Soprattutto se prima di te lo stesso personaggio, realmente esistito, è stato interpretato da attrici di lungo corso, come Audrey Tatou e Anna Mouglalis. Ma i fan ne sono sicuri: Kristen Stewart sarà all'altezza di interpretare Coco Chanel, nel nuovo cortometraggio-biopic che parla della sua storia.

Non è stato ancora svelato il titolo del corto, che è stato scritto e diretto da Karl Lagerfeld - in fondo, nessuno più di lui avrebbe potuto conoscere il mito e la realtà di Coco - e sarà presentato il primo dicembre a Roma durante la sfilata Métiers d'Art. La produzione attraversa tutte le età di Coco, per cui, oltre alla ex Bella Swan, ci sarà la figlia di Charlie Chaplin, Geraldine, a impersonare la donna più creativa della storia nella sua terza età.

I precedenti film sulla vita di Chanel erano lungometraggi. Il primo, "Coco Avant Chanel", era appunto interpretato da Audrey Tatou che, smessi i panni dell'intraprendente Amelie, seppe dare al personaggio tutto lo charme della femminilità francese. Buona prova anche per Anna Mouglalis, che dopo la meravigliosa interpretazione in "Romanzo Criminale", riuscì a regalare un'immagine completamente inedita in "Coco Chanel & Igor Stravinsky". Adesso tocca a Kristen Stewart, che dovrà farsi carico di un'eredità pesantissima.