Il concerto di Bosso su Sky, bellezza assoluta

Se volete fermarvi un attimo, aprire la mente al bello e meravigliarvi per la capacità di alcuni uomini di diventare grandi uomini nonostante le avversità, stasera non perdetevi il concerto The 12th Room di Ezio Bosso in onda in prima visione alle 21,15 su Sky Arte HD (canale 120 e 400 di Sky) e alle 23 su Sky Uno. Bosso, malato di Sla, prima molto più noto all'estero che da noi, in Italia si è fatto conoscere al grande pubblico con la partecipazione all'ultimo Sanremo: da quel momento è stato richiestissimo. Sky manda in onda la sua performance ripresa al Teatro Sociale di Gualtieri a Reggio Emilia, dove si è esibito per la prima volta live in un concerto per la televisione. Un concerto narrato, un viaggio di musica e vita. «Tempo fa mi hanno chiesto: ma perché non torni in televisione? Ci tornerò, ho risposto, quando trasmetteranno in prima serata un concerto della musica a cui appartengo, e qualcuno ha detto: vieni da me...». Nell'occasione Bosso esegue i brani dell'omonimo album, The 12th Room, presentandoli uno per uno, e raccontandone la genesi attraverso aneddoti, ricordi ed eventi storici, sempre sospeso tra ironia e poesia. La malattia lo ha da tempo costretto su una sedia a rotelle, ma con le sue mani riesce ancora a creare magie al piano. Bosso racconta che «a un certo punto della mia vita ho trovato un nuovo argomento da approfondire. Ho imparato a studiare le stanze e ho capito che una stanza antipatica può essere un'occasione di approfondimento, di rinascita e creatività».