IN CONCORSO

Es-stouh di Merzak Allouache (Algeria, Francia)
L'intrepido di Gianni Amelio (Italia)
Miss Violence di Alexandros Avranas (Grecia)
Tracks di John Curran (Regno Unito, Australia)
Via Castellana Bandiera di Emma Dante (Italia, Svizzera, Francia)
Tom à la ferme di Xavier Dolan (Canada, Francia)
Child of God di James Franco (Usa)
Philomena di Stephen Frears (Regno Unito)
La jalousie di Philippe Garrel (Francia)
The Zero Theorem di Terry Gilliam (Regno Unito, Usa)
Ana arabia di Amos Gitai (Israele, Francia)
Under the skin di Jonathan Glazer (Regno Unito, Usa)
Joe di Gordon Green (Usa)
Die frau des polizisten di Philip Groning (Germania)
Parkland di Landesman (Usa)
Kaze tachinu di Hayao Miyazaki (Giappone)
The Unknown known di Errol Morris (Usa)
Night Moves di Kelly Reichardt (Usa)
Sacro GRA di Gianfranco Rosi (Italia)
Jiaoyou (stray dogs) di Ming-Liang Tsai (Taipei, Francia)