Confessione di Alessandra Celentano: "Ho una malattia, non posso più ballare. De Filippi vicina nei momenti più duri"

A DiPiù, Alessandra Celentano confessa di avere una malattia ai piedi. E ammette: "Non posso più ballare"

Alessandra Celentano, la nota insegnate della scuola e talent show di Amici, si confida su DiPiù e ammette: "Non posso più né correre né fare alcun tipo di attività fisica intensa".

La confessione

La Celentano ha raccontato che non può più danzare per colpa della sindrome dell’alluce rigido: "E’ un male diffuso fra i ballerini perché è causato dalla eccessiva usura del piede e, se curato in tempo, non è grave. Io, però, l’ho trascurato ed è stato un grande errore: tre anni fa sono arrivata al punto che, se non mi imbottivo di antidolorifici, non riuscivo nemmeno più a camminare”. E ancora: "Colpisce le articolazioni del primo dito del piede logorandole a poco a poco e provocando, di conseguenze, grossi problemi alle ossa e dolori atroci".

La prof di Amici ha raccontato di essersi sottoposta a un intervento "per non avere problemi con le registrazioni di Amici. La situazione è migliorata, non ho più i dolori atroci che avevo un tempo. Purtroppo però ho ancora molti limiti e li avrò per sempre: non posso più né correre né fare alcun tipo di attività fisica intensa. Anche nella danza sono molto limitata: un tempo ballavo, oggi al massimo posso ballicchiare". Nelle sue parole c'è del dispiacere ma anche un ringraziamento speciale: "Non è stato facile affrontare tutto sia dal punto di vista fisico che psicologico. Quelli di Amici e Maria De Filippi mi hanno aiutato nei momenti più duri", come riporta su Leggo.

Commenti
Ritratto di I1-SWL527

I1-SWL527

Ven, 23/03/2018 - 18:53

non capisco questi personaggi, c'è chi dice che è malato altro non ha soldi,altro è fallito, ma avete guadagnato cappellate di soldi dove li avete messi?