Il corpo di Mussolini, dal culto allo strazioDocumentario di Cinecittà Luce

Arrivano in sala, dopo essere passate al Festival di Torino, le inedite immagini choc dello strazio di Mussolini. Si tratta del documentario Il corpo del Duce, di Fabrizio Laurenti - liberamente tratto dal libro omonimo dello storico Sergio Luzzatto (Einaudi) - che sarà distribuito da oggi da Cinecittà Luce che lo ha anche prodotto. Nel docu la parabola del corpo di Mussolini. Un corpo prima esaltato anche a livello propagandistico - famose le sue immagini a petto nudo durante la trebbiatura - e poi invece esposto nella sua più cruda umanità: ovvero ferito, straziato e oltraggiato. Dopo l'analisi del culto del corpo del dittatore, Laurenti ci introduce al suo strazio. Ovvero alle sue vicissitudini dopo la fine del fascismo. Il corpo fu infatti prima trafugato, poi ritrovato e sepolto in un luogo segreto per lunghi anni.