La Corrida e quel concorrente con "esperienza" in tv

Dilettanti allo sbaraglio? Non proprio. A quanto pare alla Corrida ha partecipato anche chi già conosce bene il mondo della tv

Dilettanti allo sbaraglio? Non proprio. A quanto pare alla Corrida ha partecipato anche chi già conosce bene il mondo della tv. Sui social in tanti hanno segnalato la presenza tra i concorrenti di Mario Labieni che si è esibito nello show condotto da Carlo Conti cantando "Non me lo so spiegare" di Tiziano Ferro. Conti ha presentato il concorrente come un "ragazzo timido" che ha deciso di partecipare alla Corrida proprio per vincere questa sua timidezza.

Ma, come riporta ascoltitv.it, la realtà è un'altra. Infatti non sarebbe un semplice impiegato ma un addetto alla sicurezza che lavora a viale Mazzini, in Rai. Poi, sempre secondo riporta il sito che si occupa di tv, Labieni avrebbe già partecipato ad Alta Infedeltà su Real Time e a Torto o Ragione su Rai Uno. Insomma non proprio un "timido" e neofita della tv. Di fatto avrebbe avuto già qualche esperienza sul piccolo schermo e quella alla Corrida non sarebbe la sua prima apparizione in tv. Nulla di male, bene inteso. Ma di certo il cantante non è certo un "dilettante allo sbaraglio" come impone la tradizione della Corrida...