Così Benigni fa sognare la Rai: i Dieci comandamenti al 33,2%

A conti fatti lo show milionario (per share e costi) si ripaga dell'assegno staccato da viale Mazzini al comico toscano. Stasera la seconda puntata

Roberto Benigni senza rivali. Fa il botto con I dieci comandamenti e fa volare gli ascolti di mamma Rai. Nulla da dire. Il comico toscano sa fa il suo mestiere e passa all'incasso: ieri sera ben 9 milioni e 104 mila telespettatori, il 33,23% di share hanno seguito su Rai1 la prima puntata dello show sulle tavole della legge.

Un grandissimo risultato. Il primo appuntamento sui Dieci comandamenti, un monologo di circa due ore trasmesso in prime time da Rai1, ha stravinto conquistando 9.104.000 spettatori e uno share del 33.24%. Non solo. È anche riuscito addirittura a sfiorare i 10 milioni alle 21.51 quando ha raggiunto 9.923.000 spettatori. L'attore e regista premio Oscar piacque, tuttavia, di più lo spettacolo sulla Costituzione: lo show in onda due anni fa, sempre a metà dicembre su Rai1 ma in una sola serata, fu visto da oltre 12,6 milioni di telespettatori con uno share medio del 43,94%, dunque ottenne circa 2,5 milioni di spettatori e il 10% di share in più. Ad ogni modo, ieri sera, Benigni ha staccato di circa 7,5 milioni il secondo classificato negli ascolti del prime time e cioè Dream house trasmesso da Canale 5 e visto da 2.442.000 spettatori con il 9.44% di share.

A conti fatti lo show milionario (per share e costi) si ripaga dell'assegno staccato da viale Mazzini al comico toscano. Che, nella prima puntata dello show biblico, ha illustrato i primi tre comandamenti parlando di Dio come un amico intimo. "Il tema doveva essere la Bibbia, invece mi tocca parlare di Rebibbia". In apertura si è concesso un brevissimo affondo pirotecnico sull’inchiesta Mafia Capitale: "Sono felice di essere a Roma, di vedervi tutti a piede libero: con l’aria che tira, siete gli unici in tutta la città, abbiamo fatto fatica a trovare tutte le persone incensurate - ironizza il premio Oscar - abbiamo avuto il permesso della Rai, della questura, della Banda della Magliana... possiamo cominciare". Quindi ha lasciato lo spazio alla religione. E gli applausi non sono mai mancati. Ora non resta che vedere se questa sera riuscirà a bissare il successo.

Commenti

nerinaneri

Mar, 16/12/2014 - 12:37

...e qui non si scappa! questi sono proprio catto-komunisti...

Zizzigo

Mar, 16/12/2014 - 12:42

Guadagnano bene, i sinistri...

gio 42

Mar, 16/12/2014 - 12:46

Buongiorno se ci fosse andato gratis quello che ha detto andrebbe bene? Ha consolato qualche afflitto? Ha saziato chi ha fame di giustizia? Ha dissetato qualcuno con l'acqua della sua fonte? Ha insegnato a qualcuno la purezza del cuore? Ha detto una parola di conforto a chi è perseguitato? Saluti

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Mar, 16/12/2014 - 13:01

mera, pura, semplice curiosità (considerato pure che altro non c'era in tv) per vedere fin dove scende in basso 'sto buffone.

schiacciarayban

Mar, 16/12/2014 - 13:02

Sarà, ma io ne ho visto un pezzo e poi ho guardato un bel film su SKY. Benigni è sicuramente bravo ma è uno dei tanti stra-sopravvalutati, buon per lui.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 16/12/2014 - 13:22

Ma agli operai che lavorano nelle fabbriche vengono fatti i conti di quello che fanno guadagnare alle aziende e all'ITALIA ??????????Possibile che solo a questi ridicoli sia concesso il beneficio di produzione ????

Ritratto di ersola

ersola

Mar, 16/12/2014 - 13:40

allora se benigni fa guadagnare la rai bisogna che silvio lo porti a tutti i costi a mediaset, del resto lo ha già fatto con santoro, si sa che il grande silvio di fronte al guadagno non si fa problemi con nessuno e in più benigni di fronte al denaro non lo prenderebbe più in giro.

UNITALIANOINUSA

Mar, 16/12/2014 - 13:41

Dottor Rame,si capisce a volo che lei e' un fan di Benigni.Io ho seguito per mezzora poi mi sono addormentato.Non si capisce qual'e' il valore delle stronzate che dice questo comico (si fa per dire). I dieci comandamenti li abbiamo studiati alle elementari ei veri cattolici li seguono da vicino.Benigni,nel caso dr.Rame non l'avesse notato,qualche volta ha preso in giro Dio e i suoi comandamenti.Strano Paese questa nostra Italia,che ha deciso di avere in Benigni il nuovo Chaplin.In realta' si tratta di un furbo che fa il comunista ricevendo milioni dalla Rai. Un italiano in usa

Ritratto di uomoliana

uomoliana

Mar, 16/12/2014 - 13:44

Un bravo comico perfettamente in malafede. Ricordate quando , durante il governo Berlusconi, infarciva i suoi monologhi con inframezzature satiriche sull'abolizione dell'ICI ? Se fosse super partes avrebbe dovuto fare altrettanto con gli 80 euro del segretario del suo partito non vi pare ?

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 16/12/2014 - 13:49

ED; IO IERI SERA MI SONO VISTO I 10 COMANDAMENTI CON CHARLTON HESTON E YUL BRYNNER! É MI SONO DIVERTITO A VEDERE COME DIO CASTIGAVA I KOMUNISTI UPS! PARDON GLI AGNOSTICI!!!.

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Mar, 16/12/2014 - 13:52

E'SENZA DUBBIO IL MIGLIORE SERVO DI REGIME IN CIRCOLAZIONE. OGNI POPOLO HA I MITI CHE SI MERITA.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 16/12/2014 - 13:53

Benigni è sicuramente bravo e mi piacerebbe vedere una puntata sul corano !!!!

luigi.muzzi

Mar, 16/12/2014 - 13:57

Un concentrato di filologie esegetiche e luoghi comuni, infarcito di tanto buonismo e ammmore che... nella bibbia non c'è.

schiacciarayban

Mar, 16/12/2014 - 14:15

Benigni è un genio! Non è facile guadagnare milioni con spettacoli di questo tipo e per di più facendo l'amico del popolo! Forse forse preferisco Carminati, almeno lui ha sempre dichiarato di far parte della Banda della Magliana!

aredo

Mar, 16/12/2014 - 14:16

L'ateo comunista psicolabile Benigni, il giullare del regime '68ino cattocomunista che detiene mafiosamente il potere in Italia, Europa, USA ed altri paesi... Atei comunisti che parlano di Dio. Loro che si credono tutti degli dei onnipotenti e non credono in alcun dio se non loro stessi. D'altronde uno dei loro è l'ennesimo Papa in Vaticano col nome di Francesco adesso. Come se il mentore di questo che era Wojtyla non fosse bastato.... Questa feccia '68ina con prole, figli, nipoti tutti drogati, bisessuali, ladri ed assassini che fa la ramanzina, parla di valori, amore, Dio... Questa feccia è a tutti gli effetti il male sulla Terra. Un branco di demoni sanguinari. Ed il giullare Benigni la sinistra lo ha tirato fuori dal manicomio in cui stava. A sinistra adorano la loro feccia così tanto, e se non ne hanno abbastanza in numero poi la creano con le droghe che assicurano la distruzione dei neuroni e dell'anima.

UNITALIANOINUSA

Mar, 16/12/2014 - 14:22

Ersola,sei vecchio,stantio.Aritirate... un italiano in usa

gio 42

Mar, 16/12/2014 - 14:26

Buonasera ora che centra Berlusconi con benigni non si sa. Altri padroni che hanno spadroneggiato con la cassa integrazione non hanno forse fatto i loro interessi? hanno forse fatto gli interessi del popolo? Si scrive si parla di giustizia, rispetto, democrazia, prossimo, e poi ognuno ha il suo orticello nel quale fa entrare solo chi vuole lui. L'articolo e su benigni ? lo spettacolo lo ha fatto benigni? i soldi li ha presi benigni? SI allora parliamo di benigni o no? Saluti

PEPPA44

Mar, 16/12/2014 - 14:27

Ha fatto sfoggio della sua ignoranza in materia per quante corbellerie che ha detto; si vede che non ha letto la Bibbia ma solo per sentito dire.

@ollel63

Mar, 16/12/2014 - 14:34

che ci si può aspettare da quella parte dell'italico popolino cui basta il nulla per occupare quel famoso vuoto spazietto!

fiorentinodoc

Mar, 16/12/2014 - 14:39

io mi sono guardato chievo-inter

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Mar, 16/12/2014 - 14:43

ANDIAMO PROPRIO BENE ! FINCHE' L'ITALIA ANDRA' AVANTI CON QUESTI BUFFONI, LE NAZIONI "BENE" DELLA E.U. FANNO BENISSIMO A ROMPERCI LE OSSA ! NON SARA'...MA AUGURIAMOCI CHE LE "OSSA"....LE ROMPANO PRIMA A TUTTI QUEI POLITICI SCELLERATI ITALIANI CHE DIUTURNAMENTE CI PRENDONO IN GIRO.

aredo

Mar, 16/12/2014 - 14:56

Che chi vota sinistra incluso l'estremista di sinistra Grillo in Casaleggio ovviamente.. che adori questa feccia di giullari comunisti è sicuro. Più grave è che vi siano elettori di centro-destra che ti dicano che gli piace Benigni. Che gli piace Zelig. Che gli piacciono Pieraccioni, Aldo Giovanni e Giacomo, Checco Zalone, Boldi, De Sica, Litizzetto.. e tutta la feccia di giullari della sinistra che la sinistra ha creato negli anni ed a cui ha dato potere,fama e soldi imponendoli in ogni modo al popolo demente. E' questo il grave. Che persone non di sinistra diano importanza a questa feccia della sinistra. E che ti dicano che gli piace. Queste persone di centro-destra farebbero bene a smettere di drogarsi perchè è evidente che si drogano come quelli di sinistra per adorare poi i loro giullari, i loro menestrelli e tutta la feccia che la sinistra mafiosa impone al popolo.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 16/12/2014 - 15:23

Ora sappiamo che fine farà parte dei 44 miliardi che lo stato ci ha oggi rapinato.

Accademico

Mar, 16/12/2014 - 15:36

Ho sui test icoli i sinistrati in genere, ma per onestà intellettuale, devo riconoscere che Benigni, ieri sera, è stato grande. Colto, profondo, sincero, convincente. Prima che lo "spettacolo" iniziasse, avevo pensato a una furbata di un furbacchione. Faccio ammenda e scusa.

geronimo1

Mar, 16/12/2014 - 15:40

Pero' la percentuale di Benigni e' nettamente inferiore a quella di Matteo.... Vuol dire che i catto comunisti nell' urna si "gasano" piu' che su RAI 1..... Chiedo solo: ma il centro destra dove e' finito ????????? No, solo per chiedere, perché questi si pappano proprio tutto....!!!!!!!!

flip

Mar, 16/12/2014 - 15:59

mi con sola. solo il 33% di beoti gioisce per vedere ed ascoltare un pagliaccio demente. l' altro 66%, per fortuna ha altra cultura ed aspirazioni. il pagliaccio serve solo per lavare ancora di più il cervello ai già acefali si sinistra

tuttoilmondo

Mar, 16/12/2014 - 16:04

sempre le stesse battute, le stesse mossette, che piacciono tanto ai pseudo intellettuali, parassiti succhia-sangue succhia-soldi radical chic; e gli stessi cachet milionari che paghiamo noi, con il canone. qualcuno dice che si ripaga con gli ascolti, non è vero!

Ritratto di Margherita Campanella

Margherita Camp...

Mar, 16/12/2014 - 16:06

Non c'è limite al ridicolo. La televisione di stato paga fior di milioni un pagliaccio la cui unica dote è quella di leccare le terga alla sinistra. Ci mancava il Benigni in versione sacerdotale che dal pulpito parla di religione, lui che dell'eccesso e della grassa goliardia ha fatto una fonte di arricchimento. Per me può crepare di fame.

gio 42

Mar, 16/12/2014 - 16:09

Buonasera qui non si parla di ""panem et circeisis" frase tanto cara ad una parte del popolo italiano? Qui nessuno dice che mentre i giullari divertono il popolino, chi sta nella stanza dei bottoni vendemmia? qui non si dice che la Chiesa aggira il popolo per meglio gabbarlo? tutti questi atei non si vergognano a perdere il loro prezioso tempo a sentire parlare di Dio e dei suoi comandamenti che per loro non esistono? qui nessuno insorge perché uno stato laico parla di Dio dei suoi profeti e dei suoi comandamenti? qui non ci sono persone tanto sensibili che solo la parola Dio li mette in difficoltà psicologica? Quanta cattiveria, poi siamo noi credenti i fondamentalisti con i quali non si può dialogare. Andate per la vostra strada e lasciate stare chi non si può difendere davanti ai quali avete sempre ragione. Codardi. Saluti

Ritratto di semovente

semovente

Mar, 16/12/2014 - 16:27

Il pagliaccio nazionale può dire quello che vuole, non l'ho sentito e visto come mia abitudine, Non mando giù il fatto che questa katzo di rai sulle altre sue reti trasmetta mer@@ lasciando intendere che quello passa il convento punto e basta. Si fa presto ad alzare auditel e cxxxxxe varie che vi imbottiscono di soldi che sperperate alla faccia dei contribuenti.

BlackMen

Mar, 16/12/2014 - 16:31

Siete malati

BlackMen

Mar, 16/12/2014 - 16:36

Mica l'ho capito cos'è che non vi sta bene. Benigni ieri non ha parlato minimamente di politica ed ha avuto uno share tale da giustificare il suo alto cachet. Il 33% rappresenta la maggioranza relativa delle persone che ieri erano davanti alla TV per cui dovreste rispettare i gusti altrui....non condividerli ci mancherebbe, ma rispettarli si. La RAI, per quanto mi riguarda, è piena zeppa di trasmissioni orribili e presentatori insulsi ma ci stà...non è che mi possono stare simpatici tutti o piacermi tutte le trasmissioni...è questo vale per tutti.

Ritratto di vomitino

vomitino

Mar, 16/12/2014 - 16:50

quello che non capisco è chi ha eletto questo pagliaccio volgare e furbo a grande intrattenitore! probabilmente quei 9 milioni e 400.000 meshinetti che senza volgarita' e parole difficili sparate da questo buffone(nel senso dispregiativo del termine) avrebbero guardato qualche reality di cucina!!! e noi paghiamo il canone per dare soldi a questo poveretto!

DIAPASON

Mar, 16/12/2014 - 17:01

Un comico dal pensiero fallito, che sale in cattreda e da lezioni di moralita'.Questo e' il dramma che certifica la decadenza morale spirituale di una nazione.

Ritratto di caribou

caribou

Mar, 16/12/2014 - 17:08

I berluscones sono incredibili! Magari eravate gia pronti a vomitare insulti perchè Benigni facesse uno spettacolo sfruttando qualche battuta sul vostro padrone con un ascolto misero, nemmeno sul costo vi è andata bene! Qualcuno qui sotto gli augura pure di crepare di fame! Il popolo dell`ammore nel suo grande splendore!

micdipi

Mar, 16/12/2014 - 17:10

Ieri sera ho spento la tv. Nulla di interessante da vedere come capita spesso.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mar, 16/12/2014 - 17:12

Posso documentare che cazzeggiavo su facebook, e come me tanti amici se dopo più di duemila anni abbiamo bisogno di un buffone, tra l'altro lautamente pagato, per conoscere i comandamenti. Non lamentiamoci, quindi, se i nostri governanti ci vendono tutti i giorni pentole e tappeti per tenerci tranquilli!

Giovanmario

Mar, 16/12/2014 - 17:16

l'ho detto altre volte.. in italia col digitale terrestre buona parte degli utenti riceve solo rai uno e un'altra parte non sa cambiare le batterie del telecomando.. di quest'ultima parte fanno parte per esempio quelle poche centinaia di migliaia di persone che un giorno si sono involontariamente sintonizzate su la7 e da lì non si schiodano.. altro che i sondaggi auditel.. mah!

baio57

Mar, 16/12/2014 - 17:17

E questa sera per restare in linea con i tempi sinistri , due nuovi comandamenti : non desiderare l'"omo" d'altri" e "ricordati di santificare le Coop" .

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 16/12/2014 - 17:23

@gio 42- Bellissimo il suo commento.

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mar, 16/12/2014 - 17:30

A me il povero Benigni è sempre stato poco simpatico e non per una questione politica: l'ho sempre trovato penoso ed anche piuttosto volgare. L'unico film veramente bello che ha fatto è "Non ci resta che piangere" con l'indimenticabile Troisi. Comunque se tanti italiani lo seguono vuol dire che il Pifferaio Magico è riuscito nell'intento di distogliere la popolazione da cose ben più gravi che andrebbero seguite con attenzione.

alberto_his

Mar, 16/12/2014 - 17:36

Vi rode di brutto eh, bananas?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 16/12/2014 - 18:13

@alberto-his - Lei non ha tratto giovamento dalla lezione di alta 'Cultura' che le ha impartito il sommo benigni, infatti rimane in quei bassifondi linguistici e mentali per cui imperterrito usa ancora il logoro, banale appellativo di'bananas' per i lettori del Giornale. Si evolva.

tormalinaner

Mar, 16/12/2014 - 19:14

Benigni è il solito comico di regime osannato e sopravvalutato, premiato proprio perchè di regime. Un pagliaccio che fa ridere solo chi la pensa come lui. Preferisco cambiare canale perchè mi fa venire l'orticaria come la Littizzetto.

acam

Mar, 16/12/2014 - 19:34

io non C'ero mi é diventato antiparico da quando ci ha sputtanato davanti alparlamento europeo in seduta plenaria e re Giorgio neanche una parola avrebbe dovuto togliergli il passaporto

steacanessa

Mar, 16/12/2014 - 20:03

Quanti belinoni!

Alessio2012

Mar, 16/12/2014 - 21:02

Ma non è ateo? ... che cosa non si fa pe' campa'!

obregia

Mar, 16/12/2014 - 21:03

che schifo!!! questo pagliaccio....

Alessio2012

Mar, 16/12/2014 - 22:37

Parla di gente che si vende per pochi euro... Lui, almeno, si è venduto per qualche miliardo...

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mar, 16/12/2014 - 22:50

Il sesto comandamento è dedicato in particolare ad AndreaPugnetta..ma noi sappiamo benissimo che rimarrà che crimarrà lettera morta..nulla può fermare il Pugnace Pugnetta!!..

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mar, 16/12/2014 - 22:54

Blackman "dovreste rispettare i gusti altrui...." una testa di minkia Kommmunista senza vergogna e che il rispetto non sa neanche dove sta di casa..a partire da quello di chi ha idee politiche diverse dalle sue ..e le bananas fikkatele in kulo..IPOCRITA!!

bernaisi

Mar, 16/12/2014 - 23:45

Certo che con la Rai e gli italioti siamo messi bene, inneggiano al grande successo di un ixxxxxxxe mezzo analfabeta che ci propina una trasmissione idiota. Povera Italia !!!!!

Ritratto di Sampras

Sampras

Mar, 16/12/2014 - 23:53

Peccato non averlo potuto vedere. Un italiano in UK.

GimmeSong

Mer, 17/12/2014 - 00:58

I discorsi sul sesso fanno sempre audience...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 17/12/2014 - 01:05

Ma chi ascolta questo piccolo ciarlatano? HA TRASFORMATO IL "SERVIZIO PUBBLICO" IN UN ORATORIO? Si è messo a fare il prete?

Ritratto di caribou

caribou

Mer, 17/12/2014 - 15:04

ContessaCV: Infatti ci sono cose più gravi da seguire! Io vengo sul "Giornale" per sapere se Marino ha parcheggiato correttamente la panda, o se qualche giudice ha sbagliato colore dei calzini! Altro che Benigni!

Void

Ven, 26/12/2014 - 13:11

42, 57, 35, 44, 43...spero che questi numeri vicino ai nomi non siano le vostre date di nascita, perchè altrimenti i vostri commenti sono vecchi come voi. Orgogliosi solo quando gli viene toccato il portafogli. E' strano però, perchè le persone che si lamentano di Beningni, che dicendo cose giuste o meno apre la testa, fa pensare; sono le stesse che si ritrovano in prima fila ad una partita di calcio o fervida attesa della 6.830 puntata di Beautiful. [I][O][I] [I][I][O] [O][O][O]