Cracco contro Striscia: "Non rispettate i telespettatori"

Dopo la rivelazione di Striscia la Notizia che ha smascherato Niccolò, il quale avrebbe già lavorato per lungo tempo da Sadler noto ristorante del capoluogo lombardo scoppia la polemica

Bufera su Masterchef. Dopo la rivelazione di Striscia la Notizia che ha smascherato Niccolò, il quale avrebbe già lavorato per lungo tempo da Sadler noto ristorante del capoluogo lombardo scoppia la polemica. Carlo Cracco non ha accettato lo sgambetto di Striscia che di fatto fa sorgere diversi dubbi sulla validità del programma, e non ha digerito nemmeno la profezia sulla classifica finale del talent di cucina che vede al primo posto Stefano, al secondo Niccolò e al terzo Amelia. Così Cracco si è sfogato su twitter.

Lo chef ha chiesto al tg satirico di Canale 5 di "rispettare i telespettatori e il diritto di diversi di tutti". Alla protesta si era subito unito anche Bruno Barbieri, altro giudice di Masterchef Italia. Peccato, la frittata è ormai fatta

Commenti

cgf

Mer, 04/03/2015 - 10:47

Ho visto masterchef di mezzo mondo, australia e spagna li seguivo ancora prima che venissero doppiati in italiano, ed a proposito di australia posso dire che praticamente tutti i bambini di masterchef australia sono 5 spanne sopra ai cuochi [veri] dilettanti della terza edizione, compreso Federico il vincitore. Di questa serie ho visto VOLUTAMENTE ZERO puntate. Perché? per la scarsa qualità del programma della serie precedente. CHI SONO I SELEZIONATORI? veramente i concorrenti sono gli chef dilettanti migliori d'Italia? oppure sono stati scelti perché fanno audience? conosco almeno diecimila persone che cucinano meglio dei concorrenti arrivati alla selezione dei concorrenti della terza edizione, ne salverei giusto tre. Prima di chiedere rispetto per il pubblico, portate voi rispetto, that's it.