La crisi dell'Europa nel mito di Parsifal

Nella parabola del cavaliere, i sintomi della difficile condizione del Vecchio continente, affondato dal materialismo

Per gentile concessione dell'editore pubblichiamo uno stralcio della nuova versione riveduta e ampliata del saggio Parsifal di Claudio Risé (Editrice La Scuola, pagg. 140, euro 14,50). Lo psicoterapeuta e scrittore narra la vicenda romanzesca di Parsifal, personaggio centrale nella cultura europea, che da sempre occupa un posto particolare nell'immaginario dell'Occidente. Ma Parsifal è anche una figura archetipica di estrema attualità per il Vecchio Continente: è, insomma, l'incarnazione dei desideri e delle contraddizioni dell'Uomo in cerca di se stesso e di un posto nel mondo.

Commenti

Tommaso123

Ven, 22/04/2016 - 16:12

Un libro molto leggibile