Cristina D'Avena: "Quando Mirko dei Bee Hive provava a baciarmi..."

La cantante rivela un retroscena inaspettato dietro il telefilm ispirato al cartone Kiss me Licia

Altro che telefilm per bambini: Cristina D'Avena racconta un retroscena inaspettato dietro una delle serie tv che la vedeva protagonista durante gli anni '80.

"Pasquale Finicelli che interpretava Mirko dei Bee Hive voleva per forza baciarmi con la lingua rivendicando la carnalità partenopea", racconta a Radio Club 91 la cantante, nota per aver interpretato praticamente tutte le sigle dei cartoni degli anni '80, "Ho avuto la fortuna come Licia di conoscere quei bei ragazzotti. Mi sento molto Licia. E ricordo quando Pasquale Finicelli nelle scene clou pretendeva baci veri. Diceva sono un napoletano vero e voglio baciarti veramente, e io gli replicavo sei impazzito devi solo poggiare le labbra. Ho lavorato bene anche con Marco Bellavia che è un altro bel figo".

Un ricordo anche per Mariele Ventre, storica direttrice del Coro dell'Antoniano: "Eravamo simili su molte cose soprattutto sui ritardi. Non siamo mai state puntuali nella nostra vita e facevamo una trasmissione radiofonica dell'Antoniano così correvamo come due matte, lei mi prendeva per mano e mi trascinava e guardandoci negli occhi dicevamo chi sale per prima ? Ci vergognavamo".