Il premio imbarazzante di David Beckham

Scherzo al campione della Nazionale di calcio inglese David Beckham, gli dedicano una statua decisamente brutta

Quando l’hanno invitato a inaugurare la statua in suo onore non poteva certo immaginare che era solo un modo per fargli uno scherzo. E’ successo al giocatore di calcio David Beckham, fuoriclasse con presenze in importantissimi club come Manchester United, Real Madrid, Milan e in molti altri ancora.

E così, il suo vecchio club, i Los Angeles Galaxy, lo hanno convinto a recarsi nei pressi dello StubHub Center, lo stadio che ospita le partite casalinghe della squadra californiana e dei Chivas USA. Intanto, ignaro di tutto, veniva costantemente ripreso dalle telecamere piazzate dal conduttore James Corden nonché suo amico, per il talk show statunitense The Late Late Show.

Fermo davanti alla sagoma del manufatto, si vede Beckham che attende trepidante la caduta del velo. Non appena ciò accade il suo volto cambia completamente espressione. La statua è inequivocabilmente brutta. Una goffissima caricatura. L'ex centrocampista incredulo, piomba nello sconforto e inizia a chiedere spiegazioni all’artista, facendogli notare che molte cose della scultura non gli somigliano affatto. L'artista finge di non capire e Beckham non sa più come fuggire da quell'incubo in cui si trova, mentre, in una stanza vicina, l’amico conduttore, continua a ridere a crepapelle osservandolo da un monitor.

Solo grazie all’intervento prodigioso di un magazziniere sbadato che distrugge, facendola cadere a terra, la statua, ritorna il sorriso sulla faccia del campine. E questo fin quando non sarà l'amico a raggiungerlo e a palesargli tutto con un confortevole e affettuoso abbraccio.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale?