David Scarantino offende Cristina Incorvaia: “Maledetta”. La De Filippi interviene

Cristina Incorvaia e David Scarantino, protagonisti della prima registrazione del trono over di Uomini e Donne, si sono resi protagonisti di una sceneggiata che ha spinto Maria De Filippi ad intervenire

Ospiti della registrazione del trono over di Uomini e Donne, David Scarantino e Cristina Incorvaia si sono resi protagonisti di una scena poco felice che ha richiesto l’intervento di Maria De Filippi.

La coppia, che si è conosciuta all’interno del dating show di Canale 5, ha partecipato all’ultima edizione di Temptation Island: David e Cristina sono riusciti a ricucire il loro rapporto durante il falò di confronto, ma dopo pochi giorni dal ricongiungimento si sono lasciati nuovamente. Da quel momento, una serie di attacchi reciproci e versioni dei fatti diametralmente opposte fino alla partecipazione alla prima puntata della nuova stagione di Uomini e Donne dove, ancora una volta, sono tornati ad attaccarsi.

Come riportato dal sito Isaechia, il confronto tra i due ex fidanzati è stato tutt’altro che pacifico. Cristina ha accusato David di fingersi un cane bastonato e ha rivelato di essere stata aggredita con insulti pesanti dopo il falò di confronto a Temptation Island. La Incorvaia, inoltre, ha raccontato di essere stata strattonata bruscamente dall’ex compagno durante il chiarimento in hotel e di aver deciso, per questo motivo, di dirgli definitivamente addio. La replica di David non si è fatta attendere e la sua è stata una vera e propria violenza verbale: “maledetta”, “zingara”, “pezzente”, sono stati i termini utilizzati dall’ex cavaliere del trono over nei confronti di colei che aveva scelto come donna della sua vita. Immediato, quindi, l’intervento di Maria De Filippi che, dopo aver ricordato a Scarantino di aver amato la donna che in quel momento stava offendendo, ha invitato i due ad uscire dagli studi perché la situazione stava degenerando.