De Martino incontra Belen e Iannone, li guarda e tira dritto

Stefano De Martino durante una passeggiata nella centralissima zona di Moscova ha incontrato Belen e Iannone seduti in un bar

Milano quando vuole sa essere "piccola". Lo sa bene Stefano De Martino che durante una passeggiata nella centralissima zona di Moscova ha incontrato Belen Rodriguez e Andrea Iannone. Il pilota della Ducati e la showgirl argentina da qualche tempo hanno un flirt e qualche giorno fa su Chi hanno confessato la loro relazione. E così i tre, senza volerlo sono stati protagonisti di un incontro che ha messo in imbarazzo e non poco il ballerino. Di fatto l'incontro è stato documentato dal giornalista Rai, Gabriele Mastellarini che ha postato sul suo prfilo questo faccia a faccia per strada tra Iannone e De Martino. Iannone e Belen, come mostrano le immagini (qui il video) sono seduti al Radetzky, uno dei locali più famosi del centro di Milano. De Martino è a pochi passi mentre scatta selfie con le ammiratrici. Uno scatto, qualche risata, un autografo e poi gli occhi vanno lì, proprio a quel tavolo dove è seduto Iannone con Belen. De Martino passa vicino e tira dritto, lanciando però un'occhiata ai due. Secondo alcune indiscrezioni rivelate da Novella 2000 il ballerino sarebbe rimasto colpito dal fatto che la showgirl e il pilota fossero seduti proprio negli stessi tavolini e nello stesso locale dove per abitudine Belen e De Martino passavano i loro pomeriggi...

Commenti

alfa2000

Gio, 29/09/2016 - 09:00

e beh, gli ha dato fastidio, ha accusato il colpo? praticamente la stessa cosa che ha fatto lui a Emma Marrone. chi di spada ferisce, di spada perisce, mio caro nella vita prima o poi tutto si paga ad iniziare dalle cattive azioni, pubblicare grazie

Fjr

Gio, 29/09/2016 - 10:37

Eh si ,come dicono oggi a me domani a te, vabbè' voltiamo pagina

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 29/09/2016 - 10:39

Ma vi piace proprio questa belen, non perdete occasione di dire c.....te.

Ritratto di thunder

thunder

Gio, 29/09/2016 - 12:17

Oddio...che cosa assai grave!